H O M E P A G E

In diretta dalla zona rossa

Farneticazioni di un vecchio e scoppiatissimo viaggiatore

08.03.2020 01.25 Parte 0
E' l'una e sto andando a dormire. Gli uccelli lanciano il loro richiamo e in lontananza le rane gracchiano, il cielo è stellato ma si diffonde la voce che in mattinata potremmo diventare zona rossa, cosa che per noi emiliani non è una novità! Secondo me si può continuare a scherzare ma è anche il caso che tutti finalmente cominciamo a rispettare le regole. Diciamocelo, questa strana situazione condizionata dalla diffusione del coronavirus è una novità per tutti e a mio parere le istituzioni la stanno affrontando bene; adesso e anche da prima sarebbe necessario che anche la gente capisca che il rispetto delle regole è utile a tutti. C'è in giro una certa doverosa apprensione. Purtroppo il decreto ha cominciato a girare prima della sua applicazione e molti irresponsabili si sono trasferiti fuori dalla zona rossa.

09.03.2020 00.04 Parte 1
Da stamattina siamo quasi in zona rossa, nel senso che non ci sono ancora tutte le restrizioni poste in essere a Codogno ma siamo in zona di "grande sorveglianza". Con mio fratello abbiamo deciso di saltare il pranzo da mia madre, per evitare eventuali danni. Al supermercato c'era gente, ho notato spese superiori al solito ma non accaparramenti. Io domani andrò a lavorare e spero che mi forniscano di guanti visto che tocco i soldi, lerci per definizione. Parecchi i ciclisti e la gente che si butta in passeggiate. Non mancano le voci, che preferisco definire stronzate e a cui invito di non prestare attenzione!! Tra le migliori battute della giornata: "Possono trombare solo i dotati di membri superiori ai 15 cm.!!" e soprattutto "Potreste legalizzare le droghe leggere nella zona rossa? Ne avremo un gran bisogno!". Poi ci sono gli imbecilli che dichiarano di sentirsi come dei profughi malgrado siano chiusi in case piene di televisori e viveri per settimane! La gente ha cominciato a lavarsi le mani ... e non più solo in senso figurato! Il trend del momento è #iorestoacasa.

09.03.2020 22.11 Parte 2
Mi alzo e sento i soliti rumori della mattina: la vicina alza la tapparella e macchine passano in strada a buon ritmo, sembra tutto normale! Sui social ancora impazzano gli insulti agli irresponsabili, chi li definisce delinquenti chi testa di cazzo, che sono scappati al sud da Milano. Rivolte nelle carceri con morti e alcune fughe. Adesso la nostra è definita zona arancione, diventeremo tutti Hare Khrisna!! Oggi ho lavorato con i guanti. Sigarette ne abbiamo! Ci sono ancora troppi anziani che non capiscono che devono stare in casa. Difficilissimo fare capire alla gente l’esigenza del rispetto delle distanze. La situazione è surreale. Tra un po’ cominceranno anche i ricoveri per esaurimento nervoso! Si vedono in giro sempre più mascherine. Proposte pene pesantissime per chi leggendo il giornale del bar si ostina a girare le pagine dopo avere intinto le dita nella saliva!! Sempre validissimo il trend "#iorestoacasa" mentre si propaga anche "#teniamobotta"! Da poche ore le norme sono diventate più stringenti ed espanse a tutta l'Italia.

11.03.2020 00.03 Parte 3
Nella notte girano video di gente in fila a Roma nei supermercati (a mezzanotte, n.d.r.) armata di carrello e grinta!! Una buona azione è anche chiedere ad un'anziana se ha bisogno ed eventualmente farle qualche favore senza contatti fisici ravvicinati. Aumentano i negozi che chiudono per almeno una settimana. La frase del giorno è "Stàm luntàn""! Mercoledì dovrei stare a casa a fare un corso, venerdì dovrei andare in donazione sangue. Sospese fino ad aprile le visite dentistiche se non urgenti. Una persona si avvicina a 20 cm. … le dico gentilmente di tenere le distanze e mi risponde che è una collega: non ce la possiamo fare!! Quello che non ci crede, quello che crede ai complotti, quello che lui farebbe, quello che ... ma andate a quel paese!! Vado a salutare mia mamma: io in piazza e lei alla finestra ben lontana, dai meglio che niente. Tra amici ci si telefona più in questi giorni che in annate intere! Meno auto in giro rispetto a ieri e tante persone a piedi sui sentieri di campagna. Stasera bevo nero d'avola nel rispetto della zona rossa! Secondo me vanno aumentate le chiusure! Bravo il ministro Speranza: ha dato una spiegazione matematica sulla diffusione del virus di un livello che non sentivo dagli anni del liceo! Oggi ho incontrato un amico importante che non vedevo da tempo e abbiamo chiacchierato e scherzato per un buon quarto d'ora ma restando sempre ad alcuni metri di distanza!! Torneremo a baciarci più avanti!!!

11.03.2020 21.52 Parte 4
Finalmente anch'io oggi sto tutto il giorno in casa. Farò formazione online. Sento auto che passano, sempre troppe secondo me! Sono le 07.20 mi bevo un bel caffè e ... me ne torno a letto!! Si sta spargendo la voce (le fake-news non mancano mai!) che con la vitamina C si guarisce ... e così comincia anche la caccia alle arancie!! Oltre allo sciacallo per antonomasia (è inutile fare nomi!) ci sono anche quelli che rubano le mascherine dell'Ausl per rivenderle! Forse adesso ho capito perchè nei supermercati da un po' di tempo si trovavano più facilmente lattine di birra da 0,50 invece che da 0,33 !! I corsi aziendali funzionano ma non troppo bene. Qualcuno si dedica ad una passeggiata solitaria, qualcuno pota i limoni nel cortile, un altro prova a sistemare la tagliaerba ferma da decenni, chi trapana i muri come se non ci fosse un domani, chi inventa giochi per i bambini, mentre gli uccelli continuano a cantare e la luna è bella piena. Sono anche riuscito a comprare due libri, via Facebook con l'ottima libreria di Parma "Diari di Bordo" tramite il simpatico #amazonsaiz con cui i due librai indipendenti cercano di sopravvivere a questo imprevedibile periodo. Dopo mesi e mesi ho ricominciato ad accendere la televisione, per adesso mi limito al telegiornale e ad un pezzo dell'eventuale maratona di Mentana. Da stasera l'OMS ha proclamato lo stato di pandemia. Si comincia a parlare di chiusura totale nel nord Italia e io sarei molto d'accordo ma per adesso ci sono solo più restrizioni in tutta Italia.

12.03.2020 23.38 Parte 5
Sicuramente aumentata la strizza e le persone che hanno capito. Ma ne restano ancora tante che si muovono alla cazzo!! Da segnalare un personaggio che in casa non ci sta perché tanto lui fuma il sigaro, beve grappa bianca e mangia aglio!! Dedico un pensiero anche a te che vai in un posto solo perchè sai che in questi giorni non c'è la fila: sei un cretino! Previsto ed eseguito l'assalto notturno ai distributori automatici di sigarette!! Alcuni bambini stanno diventando ottimi cuochi. Sulle case cominciano ad apparire i cartelloni disegnati dai bambini con arcobaleno e la scritta "andrà tutto bene" ma appare anche qualche bandiera italiana listata a lutto. Magari potremmo approfittarne per imparare a mantenere le distanze anche in auto! Domattina vado a donare il sangue! Se ce ne fosse stato ancora bisogno: lo sciacallo, che alcuni ancora si ostinano a chiamare capitano, sta ampiamente dimostrando di essere un farabutto! Purtroppo comincio a conoscere qualche vittima.

13.03.2020 23.51 Parte 6
Alle 4.40 già gli uccelli cantano, io sono sveglio e ne approfitto per chattare con un amico che vive in Australia. Ci sono i primi contagi anche là ma il primo ministro ha deciso di cominciare i campionati di rugby a porte aperte. Certo che chi mette in giro tesi complottiste ha una bella fantasia! Fatta la donazione di sangue, effettivamente pochi donatori! Diminuite sia le auto sia la gente a piedi o in bicicletta in giro. A chi si muove in auto consiglio di guidare bene, non è proprio il caso di fare un incidente adesso!! Ci sono tanti che usano i social per diffondere cultura, buon umore o modi costruttivi per passare il tempo in casa; ci sono i personaggi istituzionali che li usano per diffondere decreti, istruzioni o notizie importanti ... poi ci sono loro, quelli che li usano solo per fare polemiche becere e sterili! I cani ringhiano l'un l'altro dai balconi, pronti a scodinzolare quando si incontreranno di nuovo per strada! Iniziata la battaglia musicale con i vicini: io parto con Manu Chao, loro rispondono con Laura Pausini: fase di studio! Intervallo pubblicitario: una fetta di pane con spalmato su la crema di parmigano-reggiano di Pellegrino Formaggi è eccezionale, e fa un'ottima figura accompagnato dal rosso di Donelasco! Sul balcone si può stare anche in maniche corte, il che non è normalissimo a marzo! Dilagano le polemiche degli operai costretti ad andare al lavoro pur non essendo essenziali in questo momento, stessa cosa dicasi per i bancari tra cui aumentano le lamentele! Già normalmente sentire la sirena dell'ambulanza non mette buonumore, adesso direi che provoca un po' più di pelle d'oca. Avrà tutti i suoi clamorosi difetti ma in questo periodo Facebook mi sta fornendo un sacco di diversivi divertenti, oltre a consentirmi di conversare con amici lontani. Ma sarà vero che il vino rosso fa buon sangue!!? Scherzo e rido ma non nego di essere seriamente preoccupato! Purtroppo i casi in provincia di Parma sono in deciso aumento.

14.03.2020 23.40 Parte 7
La chiesa ha deciso di soprassedere sugli eventuali atti di onanismo compiuti in casa dai giovani in questo periodo!! Potrebbero anche essere bufale ma fa riflettere vedere RadioMaria che chiede donazioni per autosostenersi e PornHub che fa donazioni alla sanità italiana! Ho il forte sospetto che alla fine di questo periodo la mia cantina sarà molto sfornita!! Riaprire le chiese a Roma mi pare proprio insensato! Stamattina mi sono alzato inverso e nell'ascoltare l'intervista ad una infermiera mi è anche scappata qualche lacrima. Poi fino circa alle 10 non funzionava nemmeno internet e allora mi è scappata anche qualche madonna!! Posto di blocco all'ingresso di Tabiano per controllare i motivi di spostamento in auto. Ho una nipote a Seattle che sta cercando di rientrare in Italia. Telefonata giornaliera con la mamma! Primo cd inserito: Buenavista Social Club! Fatta subito donazione agli ospedali della mia zona: donate quello che potete ma fatelo! Anche l'ISIS si preoccupa del coronavirus!! L'ultima sparata dello sciacallo è contro i minimarket etnici che vendono alcoolici! Certo che con la legge dei grandi numeri prima o poi ne dirà una giusta anche Salvini! Trovarsi da soli sul balcone ad applaudire!! Sono sempre più preoccupato! Un'amica che stava passeggiando in solitaria per Fidenza mi ha dato quasi del fascista al telefono perchè sono incavolato nero con chi esce alla cazzo e va nei negozi aperti così per passare il tempo, insomma l'unica arma che abbiamo è il non contatto: lo dobbiamo capire tutti!!!! Per il futuro mi devo ricordare che quando apro una bottiglia di rosso non è obbligatorio seccarla entro la mezzanotte!! Drammatico il servizio su Fidenza passato al TG7!

p.s vignetta gentilmente e liberamente presa in prestito da Repubblica.it
secondo p.s. per ascoltare tutte le radio del mondo Radio Garden ... partendo dal Nicaragua!!

15.03.2020 23.54 Parte 8
Quando è passata mezzanotte, vado sul balcone e dalla collina sbuca un quarto di luna incantevole ... mi siedo , accendo e mi perdo via, in fondo è sabato sera... poi più o meno per caso parte "Cosa sarà" di Dalla e DeGregori e la notte è lunga, l'ascolto e la riascolto guardando il panorama notturno ... perdendomi in sogni e ricordi allo stesso ritmo! Anche negli Stati Uniti si cominciano a prendere precauzioni. Passo un'oretta al telefono con un grande amico che vive a Pittsburgh e che da alcuni giorni ha adottato le misure italiane, e domani compie anche gli anni!! Se qua da noi ci sono ancora persone che non hanno capito, là questi sono una schiacciante maggioranza. Chatto con diverse amiche, purtroppo qualcuna mi dice di avere problemi molto seri con il padre anziano. I livelli di smog sono molto più bassi del solito! Tra le altre cose ho pulito per bene i filtri dell'aria condizionata. Ci sono angoli della casa che per la prima volta nella storia hanno fatto conoscenza con stracci e detergente! Per la prima volta mi è venuta una frittata intera e dopo doppio salto mortale si è posata integralmente sulla padella: sono soddisfazioni! I miei vicini passano subito all'attacco con musica italiana che non conosco, rispondo con i King Crimson! Effettivamente in questi giorni, così come capita ad altre persone, sono meno concentrato nella lettura. Usciremo da questa situazione senz'altro cambiati e tutti, io per primo, dovremo modificare il nostro stile di vita e l'approccio con gli altri. Non sono così convinto che succeda ma la nostra società deve cambiare! La giornata è stata bellissima fin dalla prima mattina, sarebbe stato un ottimo invito per passeggiate: spero che chi ne ha approfittato abbia almeno mantenuto sempre le distanze, ma mi arrivano notizie contrarie! Ho anch'io degli amici che non l'hanno capita del tutto e mi danno del peso e fastidioso per i miei continui inviti a stare in casa! Per tenermi su continuo a ridere e scherzare ma, con le notizie che mi arrivano, oggi ho anche pianto diverse volte! A Fidenza sono già defunte parecchie persone ed è stata lanciata la proposta di una giornata della commemorazione più avanti per ricordarle e stringersi attorno ai parenti più vicini.

16.03.2020 23.26 Parte 9
A Fidenza c'è chi ha lanciato una polemica durissima contro il sindaco per le parole dette nell'intervista passata su LA7: prima di tutto non ha detto niente di gravemente nascosto all'opinione pubblica, ed in secondo luogo trovo assolutamente fuoriluogo lanciare polemiche in questo momento! C'è chi sta rientrando da Seattle attraverso il Lussemburgo poi Roma e infine via treno verso casa. Dagli States arrivano notizie che pare comincino a capirla anche là, e si dice scarseggi la carta igienica. Oggi giornata di lavoro e bisogna anche ricordare di organizzarsi per il pranzo! Ho passato una mezzora al telefono con un amico chiuso in casa con tutti i sintomi del caso. C'è sempre più apprensione! Circola una foto dello sciacallo sorridente a passeggio per Roma a braccetto con la fidanzata e ovviamente senza mascherina! In Spagna hanno requisito la sanità privata! In questi giorni vanno più che mai di moda videoconferenze, lezioni gratuite, tutorial online ecc ecc. Sarebbe bene che si diffondesse a più non posso un corso sul corretto utilizzo delle mascherine! Gli anziani sono sicuramente le persone più in difficoltà, sono quelli più a rischio, sono i più soli, fanno fatica a stare in casa, e si trovano di fronte a tecnologie ed innovazioni incomprensibili per loro ma adesso quasi necessarie. C'è da farsi forza anche per continuare a scherzare in questi giorni! Chi manda catene di Sant'Antonio e soprattutto messaggi complottistici sappia che non li degno nemmeno di uno sguardo: li cancello e basta! Sempre di più i negozi fidentini che offrono servizio a domicilio: c'è una comunità che si sta dando decisamente da fare! Grande Fidenza!
P.S. Sul sito del Comune di Fidenza è scaricabile il documento in formato .pdf aggiornato con tutti gli esercizi commerciali che svolgono servizio a domicilio, lo si può anche stampare e portare a casa di anziani ... sempre con le opportune precauzioni!

17.03.2020 23.46 Parte 10
A Borghetto sulla strada per il lavoro c'è una tabaccheria aperta dalle 17 alle 18, mettono il tavolino davanti all'ingresso ... scortato da un San Bernardo. Ogni tanto passano ambulanze a sirena accesa ed è sempre un colpo al cuore! Quando si cammina su strade di campagne deserte se per caso si incontra qualcuno, pur mantenendo le opportune distanze si può ancora salutare!! Pare che il grattaevinci sia considerato da molti come un prodotto essenziale. C'è ancora un po' di gente nervosetta che considera esagerati gli attuali provvedimenti, ma va là!! Per la prima volta ho in casa la birra Poretti, niente male e soprattutto meglio dell'acquosa BestBrau dell'Eurospin (ci sono entrato solo perchè abbastanza vuoto e sulla strada!). Sugli specchietti delle auto invece degli arbre-magique dondolano le mascherine. L'Italia, da tutti vituperata, è adesso l'esempio da seguire per tutta l'Europa. Mi hanno detto che oggi si festeggiava San Patrick. Negli States ci sono lunghe file per comprare armi e munizioni! I sindacati hanno proposto ad ABI di tenere le filiali chiuse per due settimane e pare che si proceda verso chiusura al pubblico e tre giorni di presenze per rispondere al telefono e caricare atm. Seconda sera che provo la febbre: è ferma a 36! Sempre e soprattutto quando senti di una persona che conoscevi ti devi ricordare che i numeri oggi non sono solo statistiche ma sono tante storie che sono finite! Un'amica, che ci ha lasciato, giorni fa diceva "e se adottassimo come saluto Namastè, che tra l'altro è un saluto bellissimo", che più o meno significa “La scintilla divina che è in me riconosce la scintilla divina che è in te” ! E se si piange un po' non c'è mica da vergognarsi!

18.03.2020 23.43 Parte 11
Aumentano amici e colleghi in quarantena o in isolamento! Non che di solito ci siano dei gran rumori di notte a Tabiano ma adesso il silenzio sembra diverso, si sentono solo in lontananza cani che abbaiano e qualche mucca che protesta dalla stalla. Lunga telefonata con l'amico con cui spesso mi trovo a festeggiare il capodanno e per portarci fortuna reciproca cucino un po' di lenticchie. C'è chi ha un'attività di vendita di prodotti essenziali attualmente e fortunatamente chiusa per ferie e sta cercando di prolungarle, dovesse andare male il mio consiglio non richiesto è di svolgere le vendite solo dalla finestra con il rispetto delle distanze. I corsi online si possono fare anche mangiando carote! Non sono per niente tranquillo, anche se forse questa non è poi una gran novità!! I vicini partono a sorpresa con musica melodica italiana, mi limito a rispondere con la collana "Le canzoni del secolo" di Repubblica, ma "Ummagumma" è sempre pronto!! Secondo me quest'anno le scuole sono finite. Devo approfittarne per capire se quando parlo da solo mi devo dare del "tu" o del "lei"!! E' arrivato il pacco con due libri ("Pietra nera" di Alessandro Bertante e "Quasi tutto velocissimo" di Christopher Koeble) dai favolosi ragazzi della "Diari di bordo" di Parma ... sono andato a recuperarli da basso con su i guanti e sono rimasti un po' sul balcone. Tornerò a lavorare lunedì ma senza contatti con il pubblico. C'è chi dice che l'unica cosa bella di questo periodo è che non si sente parlare di calcio. Dal 20 marzo all'ospedale di Vaio partirà il servizio psicologico per chi ha avuto parenti defunti o per chi ne ha ricoverati. Ho fatto tutte le telefonate giornaliere. Il mate di coca delle diciotto! Da domani misure più restrittive anche per muoversi a piedi: l'hanno chiamata ordinanza anti menefreghisti. Ho smesso nuovamente di guardare il telegiornale e le 20 sono diventate l'ora migliore per telefonarmi. E quando parte "Love me tender" sono seduto sul balcone a guardare il cielo ed è quasi ora di andare a dormire e di dedicarsi ai sogni da coricato nel letto! Sarà lunga!

19.03.2020 23.52 Parte 12
Forse solo a Tabiano non si sentono passare ambulanze! C'è sempre troppa gente costretta a lavorare! Tutta l'Africa e i paesi cosiddetti in via di sviluppo sono decisamente preoccupati di non essere per niente in grado di gestire questa emergenza! Oggi sarebbe stata la festa del papà! E quelli che usano i social per inventarsi ogni giorno una nuova polemica! Comincia a balenarmi in testa l'idea di pulire tra le mattonelle con lo spazzolino, per adesso è solo un'idea ... folle! Clamorosa protesta dei ragni di casa mia per l'abbattimento senza precedenti di ragnatele! Si parla di tornare nell'India tribale, di perdersi tra i vulcani del Cile o anche soltanto di fare una bella camminata a Brisighella ... dai, poi tornerà anche il momento per ripassare all'azione! Stretching e ginnastica (... minimale!!) sul balcone. Cercare assolutamente di evitare incidenti domestici!! Anche lavare le tende è clamorosamente ma perentoriamente entrato nei progetti del giorno!! Un trattore continua ad andare avanti e indietro sulla collina, un suono quasi antico e molto musicale! Con i corsi vado avanti abbastanza bene. Per la musica delle 18 dal balcone stasera ho fatto la mia prima proposta: "Eri piccola così" di Fred Buscaglione! Un amico mi dice che la figlia è stata assunta come infermiera: da una parte l'orgoglio, dall'altra il sorriso della mamma molto tirato. Ogni tanto via social faccio le condoglianze a qualcuno. ... è dura!!
"E poi scrivere ti aiuta a osservare. Se hai un appuntamento quotidiano con il diario, diventi più attento, più curioso, acuisci i sensi perchè pensi a quello che ci scriverai." (Alessandra Beltrame: "Io cammino da sola")

20.03.2020 23.43 Parte 13
Gli Ospedali di Vaio a Fidenza e Santa Maria a Borgotaro, in capo all’Azienda Usl, sono stati individuati come ospedali “Covid-19”; da venerdì 20 marzo, e fino alla fine dell’emergenza sanitaria, le loro attività saranno interamente dedicate ai trattamenti dei pazienti affetti dal virus. La comunità musulmana fidentina si è fortemente attivata per raccogliere fondi a favore dell'ospedale di Vaio! Gli anziani devono capire che attaccare bene il telefono di casa serve anche a non far perdere dei minuti di vita ai figli! E finalmente ( ... direte voi, insieme ai miei polmoni e al mio portafoglio!) si comincia a lavorare per diminuire le sigarette! C'è anche chi ci crede poco! La giornata inizia con una bella mail arrivatami da una ragazza che gestisce un'hotel brasiliano, in cui ero stato due anni fa, chiede come sto e chiude così "The sun will keep shining and the ocean will keep sending its gentle waves to the shore" ("Il sole continuerà a splendere e l'oceano continuerà a inviare le sue dolci onde sulla riva."): dai! Clamoroso: è venuto fuori che si potrebbero pulire anche le tapparelle! Primi suoni di percussioni dai vicino e parte subito "Should I stay, should I go" dei Clash! Ringraziato l'amico che anni fa mi aveva regalato un megaboccale da birra dall'Oktoberfest (forse prodotto alla Vetraria di Fidenza, ahah! n.d.r.) che mi è venuto molto utile in questi giorni. Si può riuscire a perdere il telefonino anche rimanendo in casa tutto il giorno!! Accendi la musica per farti compagnia mentre fai altro ma ci sono canzoni che ti obbligano a ballare oppure a sederti e pensare ... c'è poco da fare!! Previsti pagamenti scaglionati per lettera alfabetica nei giorni delle pensioni. Non avrei mai pensato di essere così orgoglioso nel guardare le mie tende pulite!! Finito l'orario lavorativo mi scappa un bel pisolo prima di passare alle telefonate con amici più o meno lontani. Certo che l'anno scorso dalla Spagna ho portato a casa del vino rosso proprio buono!

21.03.2020 23.04 Parte 14
Apro la finestra ed il canto degli uccelli è l'unica musica che si sente. Quelli dei centri sociali (chiamasi anche Potere al Popolo) nei quartieri popolari delle grandi città stanno mettendo in piedi un sacco di servizi sociali utili agli anziani e a chi è in difficoltà e lo è ancora di più in questo periodo, e mi viene spontaneo anche rilanciare questo messaggio bello diretto "Non comprare stronzate online. Fermare le attività non necessarie". I morti sono sempre tantissimi, ogni giorno di più! Un vecchio compagno di scuola che vive a pochi metri di distanza oggi al lavoro proverà anche a fare il pane e se viene bene me ne farà avere un po'. Sono clamorosamente aumentati i giri per portare fuori i rifiuti. Non è ancora arrivato l'atteso ultimo numero di "Internazionale" ma per fortuna c'è anche la versione digitale. Grazie alla mia adorabile vicina, che esce per lavoro, ho usufruito del servizio "sigarette a domicilio". C'è una mosca in casa ma lei non è tenuta a rispettare le ordinanze e si sta lavorando per farla uscire! ... e la felicità di trovare in casa un Boero sperduto! C'è chi mi dice che per fortuna ho già visitato un bel pezzo di mondo, beh il sogno era di visitarlo tutto. I complottisti sono ancora in forma. Spero che nei condomini prevalga la tolleranza! Come amici si ha il compito di sopportare le immancabili sclerate di questi giorni, l'importante è ricordarsi che poi la cosa deve essere reciproca!! Dopo cinque giorni sono uscito per fare spesa, ho scelto Aldi, il supermercato fidentino secondo me meno frequentato, e sono andato poco prima delle 18 azzeccando anche l'orario ... eravamo solo quattro clienti ed era quasi impossibile non rispettare le regole! Per strada poche auto e viene istintivo andare più piano del solito: c'è un clima allo stesso tempo reale e surreale!! Attraverso i servizi della biblioteca di Fidenza mi sono letto anche il quotidiano. E poi ascolti in lontananza la campana che suona a morto e allora si ferma ogni attività che stai facendo! Un grande compagno di viaggio mi ha inviato la foto della neonata, sono felicissimo anche perchè è un forte segnale che la vita va e deve andare avanti. Si arriva a sera sempre un po' brilli.

22.03.2020 23.58 Parte 15
Le giornate si concludono spesso con una lunga, interessante e divertente telefonata con l'amico "americano" e sempre con un soggiorno sul balcone in silenzio a guardare le colline nella notte e a perdersi con gli ultimi pensieri. Cielo grigio che dovrebbe aiutare ancora di più a stare in casa! Per adesso gli incidenti domestici a casa mia si riducono a rottura di due piatti, rottura di un vasetto di nutella con conseguente lavaggio di parte del pavimento della cucina (!!) e perdita di liquido da parte di uno sgorgante su una pila di giornali che è finita direttamente al macero! Certo che alzarsi di domenica alle 6 non capita spesso. Chiuse tutte le aziende definite "non strategiche": era ora, anche perchè tutte le sere c'è un bollettino peggio che se si fosse in guerra! Forte scossa di terremoto vicino a Zagabria che si è sentita anche nel nord Italia. La decalcarizzazione del tubo della doccia è stato un momento particolarmente impegnativo: utilizzato aceto e anticalcare più tradizionale! Certo che si scoprono dei siti internet che uno non avrebbe mai pensato, poi c'è anche l'antivirus che ti blocca alcuni siti anarchici e ti tocca disinstallarlo momentaneamente per accedervi comunque!! Solo oggi ho scoperto che San Cristoforo è il patrono dei viaggiatori o perlomeno non me lo ricordavo. L'amico d'infanzia che cura i risparmi di mia madre le telefonerà per tranquillizzarla, intanto lui pur incavolatissimo rispetta le regole: ne ero più che sicuro! Il problema economico sarà una conseguenza inevitabile per tutti: per alcuni affrontabile per altri devastante, però adesso non ci resta che contribuire tutti insieme per uscirne vivi! No vabbè ... il leader di CasaPound invita a infrangere le regole per difendere la democrazia!! Oggi è domenica e più o meno di conseguenza combino meno del solito!! I suoni della campagna fanno da sottofondo alla lettura di un buon libro. Il sindaco di Fidenza ringrazia perchè oggi non c'era in giro nessuno. La cintura dà i primi segnali di cedimento: effettivamente mancano i 10000 passi (li stavo portando a 15000!!) al giorno, ma secondo me è difettosa la cintura perchè in questi giorni di movimento in casa ne ho fatto! Domani vado a lavorare ma senza contatti con il pubblico.

preparativi per uscita lavorativa

23.03.2020 23.53 Parte 16
La giornata è cominciata con un bel venticello freddo tendente al gelido! Il gravissimo problema delle violenze casalinghe non è assolutamente da dimenticare in questo momento! Prima o poi tornerò a bermi qualche rosso alla favolosa e accoglientissima eno-libreria Chourmo di Parma. Non è un caso che proprio i paesi governati dai cosiddetti sovranisti abbiano sequestrato grosse partite di materiale sanitario diretto in Italia. Anche la chiacchierata on the balcon con la mia vicina è diventata quasi un'esigenza quotidiana. Comincia ad esserci sempre più gente nervosa, e cominciano anche le delazioni tra vicini sull'onda della caccia all'untore e anche su suggerimento di Comuni mal gestiti, per esempio non mi risulta che succeda a Fidenza e infatti io sono e sarò sempre ogoglioso di essere un fidentino del sasso! Grosse industrie e banche premono per la cassa integrazione mentre i sindacati sempre più deboli cercano di difendere qualche diritto (non troppi) dei lavoratori. Mi chiamano diversi amici di viaggio allarmati per la situazione a Fidenza: effettivamente la situazione è dura e l'ospedale è destinato ormai solo al virus, non mancano le brutte notizie! Oggi è stata una delle rare volte nella vita che ho comprato la Gazzetta di Parma anche perchè non la trovo nel pur ottimo servizio online della biblioteca fidentina ... e comunque le pagine dedicate agli annunci mortuari sono tante! Mi è bastato uscire da Tabiano e fare qualche chilometro per andare al lavoro che subito si sono fatte sentire le sirene delle ambulanze e vedere i carri da morto. Controlli per strada non ne ho visti. Tanto veleno fascistoide, come al solito, per poi vedere che tutte le ONG stanno lavorando alla grande in questa emergenza! Stasera sono un po' più giù del solito ... decido di aprire un rosso spagnolo, si spezza il tappo (non un bel segno!) ma riesco comunque a salvarlo e non è malaccio! Sfruttati i negozietti vicino al lavoro per le spese opportune in vista dei prossimi giorni completamente casalinghi, in cui tra gli obbiettivi c'è anche di non ingrassare troppo!! Per cena , a ora tarda, stasera anche se raro, carne: salsiccia intinta nel vino rosso con insalata e pomodori! Domani è un altro giorno e cercherò di essere più in forma.

24.03.2020 23.47 Parte 17
Previsti più giorni in casa, uno a fare corsi altri in recupero banca ore (mannaggia!) e l'umore è già migliorato. Sul balcone adesso sventola la bandiera cubana! Il buon vecchio callo sul mignolo destro si sta facendo sentire! Immagini di nevicate dal sud Italia: per adesso nessuno monta le catene!! Inizio la giornata andando a caccia della version pdf della Gazzetta di Parma ... si fa il possibile e anche di più per non uscire! ... e sono subito arrivati in aiuto tante stupende amiche e amici, alla fine i social hanno pur sempre un lato molto positivo. Un bel messaggio "Riapriremo quando potremo di nuovo baciarci!". Nell'amata India cominciano i contagi, ho paura che sarà una ecatombe! Rinviate le Olimpiadi : era purtroppo l'unica cosa sensata da fare! Fare colazione con carote e mandarini oppure arancie deve diventare un'abitudine! Latte e miele alla sera per preparare non solo la gola. Le lattine di birra da 33 rispetto a quelle da 66 consentono una maggiore diluizione giornaliera dell'alcool! Il personale della sanità italiana, che ci sta dando l'anima, sta pagando tantissimo anche in vittime dopo essere stata dilaniato dai risparmi imposti dal criminoso neoliberismo. Mi auguro che queste rivalutate persone oltre che osannate adesso siano maggiormente tutelate e rispettate in futuro, oltre che nuovamente messe in condizione di operare al meglio e per tutte le classi sociali! Il parroco di Tabiano è bloccato in Polonia, il che provoca alcune battute dettate dalla desertificazione della zona ma a qualcuno senz'altro mancherà e molto! Ho letto che il saturimetro è un importante salvavita ed ho subito scoperto di averne uno in casa, regalatomi da CassaMutua, che non ho la minima idea di come funziona: un'altro obbiettivo per la giornata! Piacenza è messa molto male, si prevedono altre strette anche per la nostra provincia. Mi arrivano messaggi di solidarietà dall'Etiopia. Ho tolto i tappeti e spostato qualche mobile per aumentare i metri delle mie passeggiate casalinghe giornaliere. Ieri ho sentito uno lamentarsi che non poteva giocare a Lotto, Superenalotto e malevoli affini: ma si può!? Beh, qualche passo di ballo sulle frequenze della nicaraguense Radio Antrax me lo sono proprio concesso!! Quando sarà finito questo "periodo" farò l'ennesimo salto sull'Adriatico dove abbiamo sparso le ceneri di mio Padre: ciao Babbo! ... ho fatto un po' tribolare ma grazie a te non sono una bruttissima persona! Finisco la giornata guardando "Il divo", film su Giulio Andreotti con un grande Toni Servillo.
"Ogni giorno, quando ti svegli pensa: oggi sono fortunato perché mi sono svegliato, sono vivo, ho una preziosa vita umana e non la sprecherò. Userò tutte le mie energie per migliorarmi, per aprire il mio cuore agli altri, avrò per gli altri parole gentili e non pensieri cattivi e non mi arrabbierò, ma cercherò di far più bene che posso." (Dalai Lama)
p.s. "rubata" dall'ottimo blog "Web sul Blog".

25.03.2020 23.47 Parte 18
Mi alzo alle 7 e c'è un silenzio che difficilmente assaporeremo ancora nei tempi cosiddetti normali. La temperatura è decisamente calata. Comincia ad essere punito qualche infame che si era portato a casa dagli ospedali mascherine ed igienizzanti per speculare! E' fortunatamente fallito il mio tentativo di dare fuoco ad una bottiglia di plastica! E oggi ci dedichiamo anche ai cachi sott'olio, una grande scoperta che mi ha fatto fare una adorabilissima signora di Pellegrino Parmense, là dove per tre anni ho sparso la mia amabile (!?) follia. C'è gente che ha l'innata capacità di rompere i coglioni anche a distanza. Non è da escludere che le attuali norme restrittive si estendano fino a luglio. In diversi mi dicono che ormai la lettura del mio diario è un appuntamento giornaliero ... non me lo sarei mai aspettato e ne sono molto molto lusingato! Un amico mi dice che in questo periodo ha cominciato a dedicarsi al kickboxing ... gli ho ricordato che anche dopo sarà bene mantenere le distanze di sicurezza!! E' vero che mi sto ampiamente dedicando alle pulizie casalinghe ma questo non significa assolutamente che i futuri ospiti debbano avere delle aspettative troppo alte! Tutti i giorni che guardo i social faccio una fatica immane a trattenermi e a non rispondere male a chi continua a propagare polemiche inutili e frustranti ... già lo so, il giorno che cedo sarò deflagrante! Lo capisco ma vedo comunque in giro troppa negatività. Per la prima volta una bottiglia di rosso è durata più giorni ... e verso le 10 un bicchierino mi accompagna nella lettura della locale Gazzetta ... le pagine finali sono tante e ci ricordano quello che sta succedendo là fuori (!!), se per caso ce ne fossimo dimenticati. Su mia domanda le gentilissime istituzioni fidentine mi confermano che se ho bisogno da Tabiano devo andare a fare la spesa a Salso ... conto di non aver bisogno e di sistemarmi nei giorni lavorativi. Mi comunicano che la mia settimana lavorativa è finita, mentre la prossima lavorerò a giorni alterni. Per aprire i barattoli è sempre validissimo il trucco del padre del mio amico "americano" imparato decenni fa in campeggio: quattro colpetti di spigolo tirati ruotando il barattolo stesso! Che dire, io godo moltissimo Andrea Scanzi e poco tempo fa ho avuto anche il privilegio di vederlo in una bellissima serata dedicata a Ivan Graziani, a sua volta pupillo della mia adolescenza. Essendo tutt'altro che un amante della televisione stasera per la prima volta ho scoperto Rai5 grazie ai fantastici Dire Straits, che purtroppo sono stati sostituiti nella programmazione con un concerto dei Culture Club che sotto sotto non mi è dispiaciuto ... sto invecchiando anch'io, dai! Malgrado durante il pisolo quotidiano mi sia arrivata la classica telefonata di offerte sono riuscito a mettere giù mantenendo una sorprendente educazione e facendo anche gli auguri alla telefonista! E poi arriva la videochiamata di un amico kurdo dalla Germania ed è veramente una cosa chic ed è molto bella la sua costante vicinanza con la città, Fidenza, che ben lo accolse anni fa! Qualunque posto al mondo era difficile da pensare senza gente in giro ma l'India ferma è assolutamente inimmaginabile! ... e quando me la vedo male c'è sempre la birra!

26.03.2020 23.48 Parte 19
Alle 6.30 sono già in piedi e mi leggo un quotidiano, apro i social e per prima cosa leggo un'invocazione a Mussolini ... me ne torno a letto in attesa del quotidiano locale. Dal cielo arriva nevischio e c'è abbastanza freddo. Io non oso immaginare il ciclone che mi prenderò io e tantissimi altri (forse anche tutti!) la prima volta che sarà possibile organizzare una festa! E' ovviamente partito l'invito a cena alla mia fornitrice della Gazzetta, punto all'ottimo ristorante libanese fidentino ... sempre che lei gradisca sia questa cucina che la mia compagnia! Sia il sapone libanese che quelli brasiliani stanno avendo un buon rapporto con le mie mani e non solo. Cerco di non parlarne mai ma oggi è difficile: lo sciacallo provoca ulteriore panico diffondendo una bufala relativa alla creazione in laboratorio del virus di cui si è parlato in TV nel 2015, un pagliaccio irresponsabile! Che velocità : già arrivano le mail-truffa che segnalano un parente ricchissimo morto di coronavirus e tu saresti la persona giusta per recuperare i suoi infiniti soldi! Quando riscopri che le quattro scatole delle scarpe sono il tuo deposito di mappe e cartine. L'ambasciata americana ci chiede di non accettare aiuti sanitari dall'isola che sta subendo un embargo criminoso da decenni. Mi è stato segnalato da altri grandi lettori ma sta succedendo anche a me che malgrado il tanto tempo libero si faccia fatica a concentrarsi sulla lettura. Qualcuno nel prossimo decreto vorrebbe anche il divieto di ridere e scherzare. Adesso che non c'è più Gladio sono arrivati ad aiutarci anche i russi! Di solito preferisco la rivista cartacea ma questo giro, visto gli ovvi e adesso giustificabili ritardi postali, appena arriva la mail che segnala l'ultimo numero di Internazionale corro a darci un'occhiata digitale. L'amata Spagna è in grossissima difficoltà. La domanda "come stai?" sta andando di moda ma bisogna abituarsi ad aggiungerci l'ascolto alla risposta. Oh raga calma, c'è in giro troppa tensione! Aumentano i messaggi di condoglianze ad amici ... e non possono nemmeno dare l'ultimo saluto alla persona amata, è atroce!

27.03.2020 23.51 Parte 20
Da qualche giorno i contagi non aumentano ma bisogna continuare a rispettare le regole ed aspettare a cantare vittoria: è ancora molto lunga e difficile! Vado sul balcone e come sempre in questi giorni silenzio spezzato solo dai primi canti degli uccelli. La bandiera cubana è sempre al suo posto, magari nel weekend metto fuori anche quella nepalese, che è sempre un bel vedere! Per stampare l'autocertificazione aspetto lunedì, un'ora prima di uscire. Lo ammetto: l'altro giorno non ho retto alla golosità e mi sono comprato anche una sbrisolona, adesso vivo in casa molto più tranquillo. Oggi è giorno di stipendio, una tradizione che speriamo di mantenere ancora per qualche anno. Ogni mattina controllo la scorta di birra e la situazione sembra ancora gestibile ma l'attenzione è alta!! Ho sempre pensato che tenere animali domestici mentre si vive in condominio è difficile, poi lavorando e avendo la passione dei viaggi la cosa diventa impossibile però in questo periodo ne sento ancora di più la mancanza ... benchè sotto i divani abbia trovato parecchi gatti!! (A chi non sa cosa sono lo spiego poi su richiesta in privato!! n.d.r.) Quarto intervento più o meno politico-partitico del diario: l'intesa tra i due Mattei è abbastanza molto preoccupante! Che bella l'immagine della famigliola di anatre in giro per Firenze. Se si tornerà a viaggiare in aereo potrebbero anche aumentare le distanze tra i sedili, di sicuro aumenteranno i prezzi. Ieri ad una trentina di famiglie, tra cui alcuni anziani, hanno tolto la corrente elettrica per alcune ore creando una certa apprensione, visto che così non funzionava il riscaldamento (che adesso serve abbastanza) e i frigo con il sostegno per i prossimi giorni, poi nella notte il problema si è risolto senza danni. E tutte le volte che leggendo il quotidiano arrivo alle troppe pagine finali, dedicate ai necrologi, metto da parte la birra e lascio spazio alle lacrime. Questo periodo ci impone indubbiamente un notevole cambiamento personale: sta a noi stessi farlo diventare positivo e duraturo.
P.s.: l'ottima CIAC onlus non delude nemmeno questa volta (non c'erano dubbi!) e ha messo online un importante sito web con informazioni in tante lingue a favore non solo dei migranti per affrontare questa drammatica emergenza: coronavirus.ciaconlus.org.

28.03.2020 23.53 Parte 21
La prima notizia fidentina del giorno è di quelle che mi mettono tristezza per tutto il giorno! Sempre più difficile capire al volo che giorno della settimana è. Mi sbaglierò ma i più nervosi sembrano proprio quelli che di solito fanno poco o niente. L'inserto culturale di Repubblica "Robinson" presenta l'impegno dei maggiori disegnatori italiani nei confronti di questo periodo: un numero da non perdere! Ieri ho dedicato la giornata praticamente solo ad un libro su una storia partigiana, e sono riuscito anche a concentrarmi un po' di più sulla lettura. Vuoi mai che la gente ricomincia a leggere i quotidiani, quelli che fanno vera informazione e non quelli che spargono solo odio e veleno. Sono contento che lunedì andrò a lavorare: in periodi normali un pensiero del genere mi preoccuperebbe molto! Anche in questo periodo sto facendo a meno della televisione. Cavoli! ... hanno passato in tv "8 e mezzo" di Federico Fellini e io me lo sono perso perchè pensavo fosse il programma di Lilli Gruber!! Oppalà, stanotte vanno sistemati gli orologi per l'ora legale: quale sarà quello che mi dimenticherò quest'anno? Non c'è niente da fare, che si abbia lavorato o no, il sabato è sempre giornata di scazzo. Ho fatto un giochetto su Facebook "Quale alcool si addice alla tua personalità?": è venuto fuori "birra", non l'avrei mai detto!! Mi è arrivata dalla LIPU una mail che invita alla Bird Therapy, l'osservazione degli uccelli ... ecco, cercando di non cadere nel doppio senso, mi siedo silenziosamente sul balcone con un libro a godermi anche le ore più calde! Ho da poco capito che quella sagoma, in un campo lontano, che ogni tanto luccica riflettendo i raggi del sole altro non è che uno spaventapasseri. Aldilà delle ideologie ho l'impressione che Conte sia la persona più seria, tra i politici in circolazione, per gestire questa situazione. E' sempre più chiaro che per buona parte della giornata è inutile indossare le calze. Sembra che uno dei miei passatempi preferiti del periodo sia spostare roba da una parte all'altra della casa, ma giuro che qualcosa finisce anche tra i rifiuti. Con quello che ho visto in questi giorni casalinghi mi riprometto, per il futuro, di diventare più ordinato e come d'incanto il naso assume una lunghezza pinocchiesca. Non poteva certo mancare l'ISIS che vede il virus come una punizione agli infedeli. Mi sembra più che ovvio che le misure attuali vengano prolungate: vediamo!
"Mai come oggi ne esce chi sa cantare in coro" (Paolo Rumiz)

ps.: annuncio gentilmente offerto dal Cinema Corso di Fidenza.

29.03.2020 23.56 Parte 22
Mi è capitato di vedere una foto dove irroravano di disinfettante l'antico Khasneh a Petra e mi sono venuti ancora più dubbi di quelli che già avevo sulle modalità di trasmissione del virus. Fase di studio per pianificare le soste per spesa domani al ritorno a casa dal lavoro. La ditta fidentina Comeser (la stessa che mi fornisce l'ottimo servizio internet nella remota Tabiano, n.d.r.) ha dotato l'ospedale di Vaio, attualmente dedicato al coronavirus, di alcuni smartphone per permettere videochiamate da parte delle persone ricoverate ai propri famigliari: un'azione non scontata ma di valore altissimo. Dopo tre settimane è finito l'ottimo liquore alla liquirizia regalatomi per Natale dalle ottiche di fiducia. Anche l'Albania manda dottori per aiutare l'Italia in questo drammatico momento ... ed è inutile ogni commento! Sono già ben 260 i fidentini che stanno facendo volontariato per consegnare la spesa agli over 65: orgogliosissimo della mia città. Vuoi mai vedere che per una volta aveva ragione Andreotti: "amo tanto la Germania che ne preferivo due" ... ciò non toglie che ci stanno dando un piccolo aiuto sanitario. Diventeremo tutti dei capelloni! Telefonare agli amici anziani non sarà granchè ma è già qualcosina di bello e utile. La birra scarseggia, ci dedicheremo al vino! Grande performance culinaria: ceci e feta greca!! Le lacrime non sono mancate nemmeno oggi insieme all'angoscia. Si parla di infermiere che non hanno retto ai tanti dolori visti fino a suicidarsi, e purtroppo si parla anche di società o avvocati probabilmente delinquenziali che pubblicizzano cause per malasanità affiggendo volantini negli ospedali. Ci deve essere sicuramente un sistema nascosto che fa suonare il mio cellulare ogni volta che mi corico a letto senza azzerare il volume! Se arrivo alla fine della quarantena senza aver tirato nemmeno un insulto sui social allo sciacallo mi faccio un mega regalo! Fare delazione è l'ultima cosa al mondo che mi viene da fare ma allo stesso tempo vedere quotidianamente gente che se ne infischia delle regole e della comunità non mi fa certo piacere. Stampata per domani in due copie l'ultima autocertificazione.
"Non torneremo alla normalità, perché la normalità era il problema."
P.S. Non posso che segnalare l'interessante iniziativa di Witness Journal "La bellezza ci aiuterà": "un progetto per riflettere e dare senso a questo tempo ritrovato".

30.03.2020 22.42 Parte 23
Pare che la frase "Natale con i tuoi, Pasqua con chi vuoi" quest'anno non sia valida! Colpo di scena: lavorerò tutta la settimana, il che attualmente è una grossa novità. Devo imparare (come tanti altri) a leggere i cartelli perché inizio la giornata mettendo 30 Euro in un distributore automatico senza diesel, come appunto ben segnalato!! Da oggi è sorprendentemente aumentata la mia dotazione in mascherine così invece di continuare a lavarle con acqua ed amuchina ne potrò spianare qualcuna nuova. Bisognerebbe insegnare alla gente che non è il caso di aspettare che uno esca da un posto restando incollati alla porta, perché così è inevitabile il contatto … ma è una battaglia persa in partenza, come tante altre. La maggior parte dei negozi di generi alimentari ha esposto fuori la scritta "si entra solo muniti di mascherina". Per qualche ora non mi funziona il servizio mail e non riesco a trattenere qualche sana imprecazione. Fare favori è il minimo in questo periodo e lo si fa solo per spirito comunitario … se poi ti regalano dei tortelli di zucca è anche più entusiasmante. Passano in mattinata a disinfestare le strade. I NoVax continuano imperterriti a dire delle cazzate stratosferiche e incompatibili con un normale senso della comunità. In questo periodo è tutto molto surreale e capitano parecchie cose incredibili ... succede addirittura di trovarsi d'accordo con Giuliano Ferrara, nell'analisi politica dello sciacallo! La maggior parte del tempo al lavoro oggi è stata impegnata in telefonate ad anziani per accordarsi sul come fargli avere la pensione senza rischi per la salute: dall'altra parte un'immensa gratitudine e in un caso addirittura commozione ... ci vuole veramente poco a far felici le persone anziane, molte volte abbandonate a sè stesse e ai loro ricordi. Già io non sono assolutamente fisionomista poi con la gente che indossa le mascherine posso tranquillamente dare il meglio di me, che sono anche scusato!! Oggi ho lavorato anche per rendere nuovamente tranquilla la scorta casalinga di birra, ed erano anni che non compravo Heineken ... e grosso stupore nonchè un pizzico di contrarietà nello scoprire che alcune bottiglie sono 0,00% alcool!! Medesano e Felegara hanno avuto un sacco di vittime, tra questi non posso non ricordare Sincero ed il figlio, gestori della rinomata trattoria di Roccalanzona dove anni fa mi feci anche clamorosamente notare per aver fatto "al surbì" (bere il brodo, possibilmente degli anolini, dopo averci versato dentro del lambrusco, n.d.r.). E poi parte la sirena di un 'ambulanza e come al solito mi viene la pelle d'oca.

31.03.2020 22.51 Parte 24
Ieri sono crollato a dormire prestissimo, dev'essere la non abitudine al lavoro, e stamattina alle 6 inizio la giornata con una carrellata sui quotidiani. Dall'esterno canti d'uccelli (è un concerto con i fiocchi!!) e il suono delle campanelle a forma di sole che ho esposto vicino alla duratura bandiera cubana. Mentre ritorno dal lavoro vedo il mio primo posto di controllo e i poliziotti stanno scrivendo qualcosa mentre il fermato sembra decisamente nervosetto: ho il forte sospetto di aver visto in diretta e per la prima volta un sanzionamento. Poi dopo una curva mi sono trovato davanti una mandria di mucche pezzate (modello "Atom earth mother" per intenderci, n.d.r.) che un ragazzino dotato di mascherina e bastone (non so se aveva anche i guanti!!) stava riconducendo verso la stalla. Per i genitori, che si lamentano perché dicono che i figli non riescono più a stare in casa, può essere un’ottima occasione per insegnare loro l’educazione, il rispetto delle regole e il senso della comunità, sempre che ne siano capaci loro stessi. Oggi non ho sentito sirene di ambulanze: spero vivamente sia un buon segnale, e non che il fatto sia legato alle lamentele di alcuni stronzi. C’è ancora qualcuno (sempre meno) che ha fretta! Ho sperimentato come ci si diverte guardando su monitor senza voce la gente che davanti ad un bancomat si agita e scanchera: era una persona convintissima che oggi fosse il primo del mese!! E durante la giornata lavorativa non bisogna assolutamente farsi venir voglia di un caffè. Domani che è giorno di pensioni, anche se mi aspetto un'affluenza tranquilla, per non saper nè leggere nè scrivere mi porto il pranzo da casa. Oggi mi sono intortato a parlare di viaggi in Oriente, ho il forte sospetto che per un bel po' ci sarà soltanto da parlarne e crescerà la nostalgia. Sto creando una petizione online per proibire la vendita di birra analcoolica!! Bisognerà scrivere un libro sulle scuse che si è inventata la gente in questo periodo per avere un motivo per uscire di casa. Mi sembra più che ovvio che se il campionato di calcio non finisse, anche le eventuali scommesse con amici legate ad esso non abbiano più valore. E anche se invece non me ne frega un bel niente sarei curioso di sapere come vanno a finire le scommesse ufficiali in caso di annullamento del campionato ... nel caso improbabile di restituzione delle somme scommesse potrebbero festeggiare anche quei milanisti (ribadisco che a me non me ne frega niente!!) che hanno proditoriamente e silenziosamente scommesso sullo scudetto rossonero. A Milano all'inaugurazione del nuovo ospedale Fiera di Milano c'era parecchia gente e ovviamente senza rispetto delle distanze: ma non si poteva proprio evitare o come suggerisce qualche sarcastico lo si voleva mettere subito alla prova!? Devo ammettere che per ora non stato troppo bombardato di catene di Sant'Antonio ma oggi mi è arrivata quella sulla processione virtuale del crocifisso che ha fermato la peste a Roma e non c'erano nemmeno le classiche paroline convincenti alla fine, del tipo "se non la inoltri peste ti colga", secondo me le hanno cancellate poco prima di spedirle per essere più politically correct in questo periodo. Il bravo Andrea Scanzi ha iniziato l'odierna e sempre seguitissima diretta facebook con "Somebody to love" dei Queen cantata da George Michael, che ammetto avermi stupito moltissimo, e soprattutto mi ha fatto pensare ad un amico messo purtroppo malissimo e di cui non ho notizie da alcuni mesi e che per tutti noi fidentini è il vero George Michael! E' stato ufficializzato il decreto che stabilisce l'assoluto divieto a pesci d'aprile che prevedano spostamenti!! Le notizie migliorano ma siamo ancora lontanissimi dalla fine delle sofferenze.

01.04.2020 23.47 Parte 25
Sta girando voce che su molti balconi domenica brucerà la bandiera europea, aldilà che non sono troppo d'accordo perchè l'idea di Europa mi piaceva pur volendone un'interpretazione molto diversa dall'attuale, mi chiedo come faccia la gente ad averla in casa. Tra le cose positive di questo periodo noto che il lavello non è mai stato troppo pieno di piatti da lavare. Pare che i Testimoni di Geova, non potendo gironzolare, adesso telefonino a casa: sarei curioso di poter confermare di persona la notizia. Crollato ancora prima delle 23 per poi svegliarmi alle 6.30 ... torno a casa sempre a pezzi, lavorare in questo momento è apparentemente meno impegnativo e di fatto fisicamente logorante. A Fidenza c'è chi paga negozi privati per cucinare e offrire pasti al personale della Pubblica Assistenza e Croce rossa: spettacolari i fidentini. Del comune limitrofo, dove tra l'altro risiedo preferisco non parlarne. Tra il dare le pensioni, lavarsi le mani e compagnia cantante oggi mi sono fatto anche i famosi 10000 passi, senza infrangere alcuna regola! Chi sta in casa non si illuda perché tra chi gira in auto ci sono ancora un sacco di cretini. Dopo tre giorni che al lavoro mi sporcavo di inchiostro rosso pur utilizzando solo penne blu e nere ho finalmente scoperto e risolto il mistero: Nestor Burma sarebbe orgoglioso di me. Dover ancora dire "uno alla volta" e sentirsi rispondere "non lo sapevo" è a dir poco eccezionale. Solo un fidentino si poteva fare 616 volte le scale di casa per raggiungere i 4809 metri di dislivello che equivalgono ad una salita del monte Bianco. All'uscita del lavoro ola degli anziani cui ho consegnato la pensione in sicurezza. Tornando a casa noto un palazzo con tante bandiere italiane tra cui spicca la bandiera della Sampdoria. Oggi ho comprato la Gazzetta di Parma perché c'è su un'intervista imperdibile al mio amico "americano", subito contatti tra i vecchi amici d'infanzia ma non gli verranno assolutamente riferiti i commenti a meno che non si degni di fare prima o poi (in questo raro caso meglio "poi") un salto in Italia. Come previsto nel pomeriggio mi chiama la madre per chiedermi se posso procurarle la Gazzetta cartacea e prontamente gliela porto guadagnandomi non solo la gratitudine ma anche un'ottima crostata, che benchè non fosse assolutamente dovuta è molto gradita! L'unica sirena sentita oggi era dei carabinieri. Stanno morendo soprattutto persone anziane, è un pezzo della nostra memoria che se ne va, e non possiamo nemmeno ringraziarli e salutarli per l'ultima volta.

03.04.2020 00.05 Parte 26
In questi giorni ho sempre evitato, anche brutalmente, discorsi di caccia al colpevole che trovo, per essere fine, molto fuori luogo ... ma non poteva scapparmi la frase di un vescovo "il coronavirus è la conseguenza di sodomia e matrimoni gay” che mette veramente a tacere tutti ed entra in competizione con quelle altre cime degli estremisti islamici. Da una vita sono abituato a riempire tutte le pagine dell'agenda giornaliera con appuntamenti e cose da fare, ed è un mese che non segno praticamente niente. Constatazione letta su twitter : "Ogni giorno si scopre che in Italia ci sono 60 milioni di persone che saprebbero gestire in scioltezza una pandemia. Alla prossima il paese ne terrà certamente conto."! Che Internazionale sia un'ottima rivista non c'erano dubbi, adesso fornisce agli abbonati anche una notevole newsletter quotidiana. Qualcuno pensa che le regole siano calate e subito si fa il giro del quartiere con automobile elettrica, bambini e contromano: non si fa! C'è di nuovo troppa gente in giro, ciò non toglie che resto contrario alle delazioni che oltretutto distolgono da lavoro più serio gli addetti. Ma poi ti sento che al telefono urli ad un amico/a che "deve stare in casa" e capisco che pur con tutte le nostre differenze lo stiamo capendo tutti, abbiamo un nemico comune e ci dobbiamo prima di tutto saltare fuori!! Stamattina sono partito per il lavoro con un bel -2 di temperatura. C'è proprio freddo e anche gli incontri "on the balcon" sono più brevi. In Iran pare che siano morte centinaia di persone che hanno bevuto alcool denaturato per curarsi. Si sta spargendo la voce che in Lombardia sono calati i tamponi in modo da ridurre statisticamente il numero di positivi assecondando così Confindustria e aprire prima molte attività: puzza molto di bufala ma se così fosse sarebbe veramente criminoso. Torno a casa dal lavoro stanco, oltre al mio devi fare un po' anche il poliziotto per difendere gli anziani dai menefreghisti, e sono un po' stanco e non voglio battagliare, per cui se la vicina parte con Laura Pausini a volume tranquillo non posso che risponderle con Miriam Makeba! E poi mi apro una bottiglia di Chianti e non capisco perchè ma anche lei dura poco più di un'oretta. Dagli ospedali in zona si sente dire che la situazione sta migliorando e oggi non ho visto ne sentito nemmeno un'ambulanza. Dai ragazzi, resistiamo e continuiamo a comportarci correttamente! Ottimisti o pessimisti che siamo, cerchiamo di ritrovarci tutti insieme in una società più consapevole.

03.04.2020 23.31 Parte 27
Ho già "descritto" 28 giornate e ce ne saranno ancora tante, non l'avrei mai immaginato. Ero tendenzialmente molto propenso allo smart working ma sento in giro molte lamentele. Se dovete solo trasmettermi negatività e rompere i coglioni perchè non siete capaci di accettare le diversità degli altri fate pure a meno di telefonarmi e sappiate che sto bene! Di confusione ne è stata effettivamente fatta molta, adesso ci si dice che è bene utilizzare sempre le mascherine perchè il virus è nell'aria, si fa veramente fatica a capire per bene come è giusto comportarsi, ed è anche logico visto che questo maledetto virus è ancora da studiare bene. E' arrivato il momento della mia prima autocertificazione mentre tornavo a casa dal lavoro: ero perfettamente in regola, mi hanno fermato a Borghetto sulla strada che faccio quotidianamente da Felegara a Tabiano, speriamo bene! ... malgrado la gentilezza mia e due dei carabinieri (tutti e tre ben stanchi) non ero per niente a mio agio. Andando al lavoro tutte le mattine incontro la stessa signora anziana che va a fare la spesa. Ci sono un sacco di lavoratori autonomi in grossa difficoltà, tanti commercianti con merce invenduta da pagare, che necessitano di sovvenzioni sociali ma purtroppo ci sono anche furbetti pronti ad approfittarne. Ma tutti quelli che stanno organizzando la grigliata di pasquetta, la faranno poi in terrazza o sul balcone? La serata è completamente dedicata a Indiana Jones con l'aiuto di alcuni barattoli di frutta sottospirito decennali scoperti nel mobiletto alcoolico. Adesso mi aspettano diversi giorni in casa, quindi riprenderanno anche le grandi pulizie di primavera. Un'amica che lavora in un reparto di rianimazione e terapia intensiva mi dice che sta aspettando con trepidazione lunedì quando le faranno il tampone! La situazione statistica sanitaria è ancora alta, stabilizzata su quello che si pensa essere il famoso picco.
"La letteratura ci insegna che, durante un'epidemia, la cosa più importante è non perdere l'umanità".

04.04.2020 23.35 Parte 28
Le più belle e ordinate file della storia italiana, anche se la perfezione resta irraggiungibile! C'è chi pensa ad una ripartenza a metà maggio. Pandemia o no, certi imbecilli continuano a non capire che l'essere antifascisti è un concetto costituzionale, non partitico ... ciò non toglie che tutti vanno aiutati, nessuno deve essere lasciato indietro, a prescindere da quello che pensa. Sta girando una foto con dei daini in città e tutti a diffonderla sostenendo che finalmente in Italia gli animali stanno riconquistando spazio: benchè il concetto mi piaccia molto, la foto è stata scattata a Nara in Giappone. A Fidenza è stato attivato un conto corrente su cui fare donazioni per combattere l’emergenza alimentare e garantire cibo e generi di prima necessità a chi è in difficoltà economiche. La lucertola che frequenta il mio balcone ha da tempo perso la coda, sarei curioso di sapere come ha fatto. C'è gente che ha ricominciato a fumarsi le bustine di the come ai tempi dell'adolescenza! Stamattina ho pensato di dedicare la prima ora al cazzeggio e sono andato molto ma molto più lungo!! ... e ci mancava anche l'amico che mi stimolava grandiosamente nelle scelte musicali: King Crimson e Pink Floyd! Ho assistito a due meravigliosi concerti dei Pink Floyd, a Modena e all'Arena di Verona, ma è indimenticabile anche l'ora passata disteso su una comoda poltrona all'osservatorio di Toronto ad ammirare le stelle con il loro "sottofondo". Subito ti contatta un amico per chiederti consigli sull'autocertificazione (ah beh, hai scelto proprio quello giusto!!) perchè da casa si sposta a dove produce il suo ottimo vino naturale, che tra l'altro esporta in alcuni dei posti più strani al mondo. Con tutte le carote che sto mangiando, a fine quarantena assomiglierò a Bugs Bunny! Non era mai stato comprato così tanto pan bauletto come in questo periodo. Quella di GoogleMaps che monitora gli spostamenti sarà anche utile, ma è decisamente angosciante e preoccupante per il futuro. Ma che amici ho? ... nessuno mi ha avvisato che c'era Lupin III per tutto il pomeriggio su un canale digitale, gravissimo!! E visto che difficilmente quest'estate (e non solo) ci si potrà muovere più di tanto, si sta organizzando un raduno di vecchi capigruppo avventurieri "veronesi" sul modello dei vecchi safari africani! La televisione e i giornali dovrebbero dedicare un po' di tempo quotidiano per spiegare e fare capire veramente a tutti cosa significa "asintomatico". Le pagine dedicate ai necrologi sulla Gazzetta di Parma si sono finalmente dimezzate rispetto ai giorni precedenti.

05.04.2020 23.52 Parte 29
Inizio la giornata guardando "Il cacciatore" di Michael Cimino: un capolavoro indimenticabile. E' stata lanciata una catena di Sant'Antonio per chiedere che non vengano lanciate catene di Sant'Antonio!! Ci sono sezioni di un partito che in cambio dell'iscrizione danno tessera e mascherina: non ho parole! Che piaccia o non piaccia da adesso calerà notevolmente l'uso di banconote a favore delle carte di pagamento. Non l'avrei mai detto: alla mattina ci si può godere anche la birra analcoolica! Se n'erano già visti alcuni esempi, ma forse adesso il crowdfunding sta prendendo sempre più piede. Scrivere questo blog è un esercizio che mi serve per meglio analizzare e archiviare questo periodo unico, ha soprattutto un'utilità personale ma scoprire che è letto e seguito mi fa anche molto piacere. Per adesso ho avuto da un minimo di 83 ad un massimo di 184 lettori quotidiani, e c'ho scritto un buon numero di cavolate. A sistemare alcune scansie e cassetti ci si mette più tempo perchè ci si scontra con i ricordi e ci si curiosa dentro. Adesso gira la voce che Putin e Trump ci lascerano per cinque giorni senza energia elettrica, sì e poi la regina Elisabetta convolerà a nozze con il Dalai Lama, ma dai!! Il Pio albergo Trivulzio di Milano si guadagna l'onore delle cronache sempre per motivi negativi. Le mie uniche uscite del weekend sono state per mettere negli opportuni bidoni in strada l'immondizia differenziata. Oggi ho anche dormito parecchio, la stanchezza della settimana completamente lavorativa è emersa decisa. Però devo scrivermi da qualche parte che quando mi corico devo rendere silenzioso il telefonino!! Sembra che a molti italiani scocci buttare in un bidone i guanti utilizzati al supermercato! Quasi quotidianamente si vedono sui social foto di scontrini per la vendita di mascherine con prezzi vergognosi. Nei soliti giochini sui social è venuto fuori che nella mia città natale mi ricorderanno come uno dei residenti più pazzi mai avuti!! L'idea iniziale per cena era di fare una frittata con i pomodori ma sono venute fuori delle ottime uova strapazzate!! Quella di alzarsi a notte fonda per leggere il quotidiano nazionale appena uscito sul sito della biblioteca è un'abitudine che magari sarà meglio perdere in tempi normali. Curiosando tra le reti wi-fi vicine, ho scoperto che nel mio condominio vive la famiglia Morris! C'è un silenzio straordinario inframezzato dai solo canti di uccelli e anche il cielo sembra di un colore molto più limpido. Anche le voci che arrivano dall'ospedale portano un po' di speranza.
P.s.: Ho partecipato con entusiasmo e spero anche con due belle foto a due iniziative di vendita fotografica per raccogliere fondi a favore dell'Ospedale di Parma. La prima iniziativa online è "Una fotografia per Parma". Sto avviando contatti per un'iniziativa analoga a Fidenza, vediamo se ci riesco.

06.04.2020 23.36 Parte 30
Tanti sono quelli che si sono scoperti grandi cuochi in questi giorni ma ci sono anche quelli che hanno dimostrato di avere in casa una collezione di bottiglie decisamente serie, e sarà mio dovere guadagnarmi in futuro qualche "sano" invito! Anche il mio mobiletto dei superalcoolici dopo anni di solo accumulo e trenta giorni di quarantena comincia a far vedere qualche spazio vuoto. Bellissimo il gruppo facebook "View from my window" in cui la gente posta foto scattate da una finestra di casa sua, a differenza di chi ci sta per divertirsi a denunciare untori. Oh, ma quando ricapiterà di svegliarsi alle 9 in un lunedì non festivo!? Ma le armi, che da Brescia finiscono in paesi in guerra, saranno ancora più criminosamente letali? Dopo la sua arguta proposta di riaprire le chiese per Natale, lo sciacallo si è proposto poi di recitare lui stesso l'"Eterno riposo" (battuta rubata alla favolosa Ellekappa, n.d.r.)! Partita anche a Fidenza l'iniziativa dei buoni spesa per chi è in difficoltà. Buona parte della giornata si passa sempre a fare telefonate con amici, chi più chi meno provati, ma tutti ligi alle regole e con un occhio attento al futuro. Dopo aver spolverato cose che erano ferme nello stesso posto più o meno dal giorno del trasloco di oltre diciott'anni fa mi sono buttato su un progetto ispirato decisamente dalle ultime iniziative parmigiane. Lo scoglio burocratico per adesso non è stato superato ma in compenso la collaborazione dei sempre ottimi fidentini aumenta di minuto in minuto. Non si hanno notizie di persone ricoverate da tempo e si spera decisamente che il silenzio preluda al meglio. Benchè ogni scusa possa sembrare buona, aspetto sempre sera tarda per portare fuori i rifiuti accumulati in un costante ripulisti casalingo e godermi due/tre (massimo massimo 5) minuti di soggiorno in strada senza alcuna possibilità di contatto umano. Anche domani sono a casa dal lavoro.

07.04.2020 23.42 Parte 31
Il nuovo mito degli italiani è la fase 2, e ci si potrebbe sbizzarrire con l'ironia, ad averne voglia! Non è ancora pasquetta e a Padova è già stata interrotta una grigliata con una dozzina di partecipanti. Prendendo esempio dall'incommensurabile caffè sospeso inventato dai napoletani stanno prendendo piede tante iniziative spontanee di sostegno ai più bisognosi. Quando ero ragazzino io, non mi era mai capitata la fortuna di finire le scuole a marzo: se ci sono dei genitori in ascolto che stiano calmi!! In Italia si ironizza mentre in Francia centinaia di migliaia di persone hanno risposto ad un'iniziativa che invitava ad andare a lavorare nei campi ... la palla torna ai cittadini del belpaese! L'incendio nella foresta attorno a Chernobyl ha riacceso vecchie memorie, come se non bastasse l'attuale periodo: tra circa venti giorni cade il 34^ anniversario del peggiore incidente nucleare della storia. Per la prima volta sono uscito di casa solo per fare la spesa e per la prima volta da un mese ho in casa una micca di pane. A Tabiano ha ricominciato a passare l'auto dei vigili che invita a rispettare le regole. Mi devo ricordare che quando metto su l'acqua per un the o un mate non ci vuole il sale grosso! Ho cominciato a parlare di viaggi con un'amica, siamo partiti dall'India e siamo finiti a parlare dei confini della nostra provincia!! A parte i tanti che ragionano sempre con in testa i soldi ci sono anche quelli che nel creare iniziative di solidarietà antepongono l'orgoglio personale. Sempre di più i letti liberi negli ospedali della zona: un buon segnale ma avanti così. In alcuni casi adesso saranno i carabinieri a recapitare in contanti le pensioni ad alcuni anziani ... ogni giorno c'è un'iniziativa che stupisce. Usti, c'è ancora chi discute asserendo che i grattaevinci sono un bene essenziale! Purtroppo c'è qualche negozio che ne ha approfittato per innalzamenti ingiustificati dei prezzi. La regione si prepara a schierare le vespe samurai contro l'invasione delle cimici asiatiche: ci tengo a sottolineare che è un titolo che ho letto e non una mia invenzione!! Ho scoperto che il telefonino va messo in ricarica anche se non esco di casa per giorni e giorni. Stasera c'è la luna piena. Si può morire da soli in casa a cinquantuno anni!

08.04.2020 23.44 Parte 32
Oggi sono tornato al lavoro, ho incontrato per strada la solita signora che andava a fare spesa come se niente fosse e anch'io sono molto più tranquillo. Lavarsi la faccia con su gli occhiali non è esattamente il modo migliore per iniziare la giornata, sarà che in questi giorni l'andare a lavorare mi emoziona. Gli auguri di Buona Pasqua valgono esattamente come negli anni passati. Aver dovuto aspettare dieci minuti ad uscire di casa perchè la vicina era sul pianerottolo a parlare con una sconosciuta mi ha un po' fatto girare i coglioni! Ma le fragole si possono mangiare anche senza la panna!? Musicisti, attori di teatro e tutto il mondo artistico che viveva grazie agli eventi pubblici vive e si allena senza la benchè minima certezza nel futuro. Suona il telefono: "Pronto" "Il signor Cavallini?" "Sì, sono io, mi dica?" "Scusi il disturbo, ma ci dicono che lei espone una bandiera strana sul balcone" "Beh! E' la bandiera cubana in onore dei medici che sono venuti ad aiutarci. E poi non è mica illegale!" "No, no … è che un suo vicino ha già telefonato tre volte perché gli dà fastidio e dice di esporre quella italiana" "Dica al mio vicino prima di tutto che deve cominciare a rispettare le regole anche lui!!" "Ah!" "Che non deve rompere i maroni alla gente per bene!! E poi se vuole posso esporre anche la bandiera della pace, quella del Milan, quella del Nepal, o quella del Laos con o senza falce e martello, ma quella italiana l'ho portata al campo base dell'Everest" "Ah! Allora scusi e arrivederci!" "Si figuri!! Arrivederci a lei e Buona Pasqua!". Ho brindato alla salute di una grande amica che lavora in primissima linea e oggi ha saputo di essere negativa al tampone. A Fidenza c'è un lurido fascista (feccia dell'umanità!) che festeggia ad ogni morto per poter accusare il sindaco che ha consentito una maratona a fine febbraio (sindaco che tra l'altro si sta dimostrando assolutamente grandioso insieme a tutti i suoi collaboratori nella gestione di questo drammatico momento storico!): si sappia che mi ha sempre fatto schifo e non è gradito nemmeno nelle fogne da cui è uscito, ciò non toglie che ero e resto convinto che a tutto ci fosse un limite così come spero che l'odio sparso torni indietro al mittente con gli interessi! A Fidenza per fortuna c'è anche una maggioranza che sostiene la città, grande il sostegno agli anziani fornito dai tanti volontari che si sono resi disponibili senza alcun vanto, per non parlare di tutte le iniziative nate e ben supportate dal Comune stesso.

09.04.2020 23.22 Parte 33
Guardando la luce esterna mi alzo convinto che stia albeggiando invece sono le 2.20 e la luna è piena e illuminata a giorno. Sicuramente questo governo, che rappresenta allo zero per cento le mie scelte elettorali, è il meglio che si poteva avere dall'attuale mondo politico: la destra italiana storicamente devastante, che ci ha regalato il fascismo e che non si è mai proposta come una coalizione normale, non sta facendo una che sia una proposta decente cercando semplicemente di sciacallare per ottenere nuovi consensi elettorali e soprattutto sta creando odio, un'odio che poi difficilmente gli consentirà di governare lo stesso paese che ha contribuito a distruggere. Fermata un sacco di gente che si stava recando nella seconda casa per passare la pasqua: ecco, invece di multe irrisorie ci starebbe bene anche un bel controllo fiscale sulla stessa seconda casa. Il racconto, che ci stanno facendo, prima di tutto cerca di cancellare le storie umane e famigliari delle persone decedute definendole genericamente anziani o pazienti con patologie pregresse e poi evita immoralmente di citare le morti bianche, quegli uomini e donne che stanno pagando con la vita lo smantellamento del sistema sanitario e assistenziale. Le drammatiche tragedie avvenute in tante case di riposo dimostrano soprattutto la mala gestione di strutture degenerate a solo strumento di profitto. E tanti stanno cercando faticosamente ma positivamente di reinventarsi il lavoro sfruttando le possibilità online. Un decreto per chiudere i porti alle navi che soccorrono in mare persone che scappano dall'inferno libico è la risposta all'applaudita frase del papa "Nessuno si salva da solo": questa bieca ipocrisia va immediatamente cancellata. Inizio la giornata di corsi online con un interessante corso proprio sul COVID-19 e sui comportamenti lavorativi da adottare in merito. Ho sempre imparato che gli atti di beneficenza sono un fatto personale da non sbandierare in giro: se il comune distribuisce di offrire gratuitamente mascherine non è bello che chi ne è già in possesso sbandieri ai quattro venti il suo non usufruirne a vantaggio di altri, lo si fa e basta! Favoloso: una pizzeria d'asporto fidentina insieme alla pizza consegna a casa una mascherina chirurgica. I complottisti sono sempre in ottima forma! Per quanto la mia opinione sia inutile e non richiesta, io sarei a favore di un prolungamento del lockdown fino a fine mese; si parla di deroga per le librerie e questo mi farebbe piacere per alcuni miei grandi amici. Devo fare attenzione perchè sta iniziando veramente la primavera e un po' troppe tra api e vespe mi gironzolano sul balcone. Alcuni amici stanno finalmente uscendo dalla terapia intensiva, altri purtroppo non ne usciranno!

10.04.20 23.54 Parte 34
A sentire anche alcuni amici sembra impossibile fare una bella dormita tirata per tutta la notte in questi giorni, infatti alle 4 mi sveglio con qualche uccello che canta in lontananza e la solita luna piena da favola. Già che si dorme male ho montato la sveglia un'ora prima: devo cambiare registro!! Inoltre se di solito il suono di tre sveglie cadenzate mi dà una certa garanzia di alzarmi in tempo, quando sono già sveglio mi aumenta decisamente il nervosismo!! Ero e resto convintissimo che questa drammatica situazione ci debba indurre a dei notevoli cambiamenti nello stile di vita, purtroppo non sono per niente ottimista sul fatto che la maggioranza vada in questa direzione. Appena arrivo a casa dal lavoro vado davanti allo specchio e gli dico "uno alla volta!!". A chi continua solo a parlare di soldi, gli dico che sicuramente ci sarà una grossissima crisi economica ma che prima viene la vita delle persone e che quindi "hai rotto i coglioni"! Conte non rappresenta le mie scelte elettorali, avrà fatto degli errori ma in questi giorni ha dimostrato una grandissima serietà mentre i due esseri che remano criminosamente contro (che non nomino per il disgusto che provo verso di loro e verso chi li vota!) hanno dato ampia dimostrazione di infinito e ignobile squallore. C'è sempre troppa gente in giro, sono arrivato a casa dal lavoro assolutamente frantumato e poi mi sono arrivate anche notizie terribili. Cerco di superare il momento di forte tristezza e sconforto dedicando anima e cuore ad un progetto benefico che sto portando avanti insieme a delle bellissime persone. Concludo la giornata con una lunga telefonata ad un amico parlando della situazione attuale, delle perdite di amici avute in questi giorni e del triste clima che stiamo vivendo immersi in una società dove tanti hanno l'unico obbiettivo di guadagnare soldi senza un minimo senso della comunità. Ne verremo fuori ma purtroppo ho paura che ne verremo fuori in una società che non sarà in grado di applicare gli opportuni cambiamenti per non continuare su una linea che si è rivelata profondamente e tragicamente sbagliata. Forse devo diventare più cinico, ma in fondo ho una certa età e ho visto una discreta fetta di mondo, e ciò non toglie che rimango sempre negativamente colpito dal tanto squallore egoistico che vedo attorno a me. Sì sono triste stasera e anche schifato, perchè io come tanti perderò migliaia di euro in questo periodo ma sinceramente preferirei perderne anche il doppio o il triplo pur di avere la possibilità di incontrarmi ancora con amici che invece non vedrò mai più!
“È strano come tutti difendiamo i nostri torti con più vigore dei nostri diritti.” (Kahlil Gibran)

11.04.20 23.47 Parte 35
L'immagine delle fosse comuni a New York è lo straziante simbolo di un totale fallimento umano. I sovranisti (che nominativo assurdo!) insultano l'Olanda e invitano a comprare solo prodotti italiani, alcune aziende simbolo del made in Italy li ascoltano e trasferiscono la sede legale proprio in Olanda! Invece di rompere l'uovo di Pasqua e vedere la sorpresa, ho rotto la tazzina del caffè e a sorpresa ho dovuto lavare il pavimento! Mi sono trattenuto per giorni ma adesso è partita una prima pulizia dei profili social di persone inutili o addirittura dannose: il limite è stato ampiamente superato. Questo è un periodo drammatico e triste, ma è anche un periodo importante, fondamentale per capire veramente chi sono le persone che ci circondano e che frequentiamo. Certo che per definire Conte comunista ci vuole una bella fantasia e una notevole disonestà intellettuale. Sta partendo un importantissimo concorso: chi saprà spiegare correttamente cos'è il MES vincerà ricchi premi e cotillons ... che poi io conosco bene solo il "mès e mès", metà acqua e metà vino! Oh, ricomincia la "guerra" musicale con i vicini : subito pronti Yes, Talking Heads e Animals! Un appello alle simpatiche api: la richiesta di restare in casa non va interpretata come un invito a venirmi a salutare mentre sono seduto al computer. Impegnamoci a cercare di non trasformare la solitudine e la tristezza per le notizie che riceviamo in cattiveria e odio ... e magari mettiamo anche da parte l'egoismo. E' cominciata, ed è gradita, l'ondata di auguri pasquali ... peccato siano aumentate anche le catene di Sant'Antonio. Ieri tornando dal lavoro ho inchiodato per non investire un ciclista contromano ... no vabbè!! Se da un po' avevo smesso di guardare anche il TG di La7 ci sarà stato un motivo. Ho finito la birra analcoolica! Dopo una settimana di pessime notizie, finalmente al sabato vengo a sapere di alcuni amici che sono stati mandati a casa dopo il ricovero, dai!

12.04.2020 23.52 Parte 36
E' Pasqua e siamo tutti più buoni: è questo più o meno il senso della periodica telefonata fatta con l'amico "americano", mentre si diletta in fallimentari giochi di equilibrismo con la tazzina del caffè. Dopo un'oretta di dissertazioni "sicuramente" molto serie sull'attuale situazione negli States e in Italia c'è il breve spazio per un intermezzo calcistico, in cui a fronte di un'innocua battuta, dall'America parte una "becera" provocazione sulla Juve: "E anche quest'anno la Coppa la vincete l'anno prossimo!". Al che pur contro i miei ideali non posso che assumere una ferma posizione, definita in questi giorni "alla Mentana", del tipo: "Se sapevo che dicevi una cosa del genere, non ti telefonavo"!!! Un'amica mi ha proposto un interessante test psicologico di una Università di Milano sul comportamento tenuto e sugli effetti psicologici personali riscontrati in questa emergenza. Mi metto d'impegno e provo a cucinarmi gli anolini (termine fidentino storpiato nel mondo e sostituito con "cappelletti", n.d.r.) e ne viene fuori una clamorosa standing ovation con scivolata davanti allo specchio: la scivolata è stata gentilmente offerta dal vino Crianca, con l'ultima "c" cedigliata di Corbera d'Ebre, n.d.r.!! Ieri su diversi canali televisivi sono andate in onda le lacrime del coccodrillo ... e io che ero convinto fosse uno sciacallo!? A livello di meteo questo si presenta come uno delle più bei weekend pasquali degli ultimi anni. E che dire delle quattro lepri che l'altro giorno mi hanno salutato ferme in curva. Che la mafia, attraverso l'usura, conquisti le aziende in grossa difficoltà era già un problema ed è ancor più prevedibile e deprecabile in questo periodo. Sarà stato il vino (non lo so!!) ma mi è venuto in mente un episodio del mio primo viaggio nel meraviglioso Madagascar di circa 25 anni fa, ai tempi in cui papa Woytila predicava per la castità contro l'AIDS: mi convocò a Verona la sorella maggiore (un'anziana appena tornata dall'isola rossa dopo anni di permanenza) in un monastero per chiedermi se disponibile a portare in una missione dei grossi scatoloni di aiuti, diedi immediatamente la mia disponibilità per poi scoprire che erano migliaia di preservativi, al che confermai senza alcun dubbio la mia disponibilità chiedendo scherzosamente di essere però ammesso all'ascolto delle lezioni di educazione sessuale impartite dalle suore agli indigeni!! Con un amico commerciante parliamo di come potrà fare con quegli indumenti (maglie e maglioni) che qualcuno proverà e non comprerà! Nella famosissima pubblicità com'è che diceva la moglie dell'ambasciatore all'autista: "No, non è proprio una pancia da troppo cibo! E' più una pancia da alcool"!! Sulla collina di fronte a casa mia ho notato dei puntini che si muovevano: gente che passeggiava e l'invidia è salita a livelli inimmaginabili ... non fosse per il vino e per il rispetto delle regole sarei già lì ... ad opportuni metri di distanza!! La situazione è ancora tutt'altro che rosea, ma almeno per oggi sono mancate le notizie tristi.

13.04.2020 23.43 Parte 37
Alzarsi all'alba del lunedì di Pasquetta perchè ti sei dimenticato di disinstallare l'antipaticissima sveglia del cellulare non è esattamente una partenza da furbi. Domani torno a lavorare e farò anche qualche spesuccia. Oltre al solito piacevole canto degli uccelli sento dei versi "strazianti", guardo dal balcone e vedo due gatti fermi muso contro muso mentre un terzo si avvicina quatto quatto: è la stagione degli amori. Sarà bene che si considerino anche i problemi psicologici derivati da questo periodo di clausura. Per quanto mi riguarda, il mio appartamento non è piccolissimo e ho gestito il tempo suddividendolo tra le mie passioni e tante telefonate con amici ma ho paura che in parecchi abbiano vissuto un periodo di completa solitudine dominata perlopiù da pensieri che potrebbero incidere psicologicamente in modo non indifferente, per non parlare ovviamente di chi ha subito gravi perdite umane. C'è chi stupidamente invita ad uscire per rispondere alle parole di Conte: aldilà che è sacrosanto non condividerle mi sembra più che illogico mettere a repentaglio la sicurezza fisica di tanti per dimostrare la propria opinione. Ero contento perchè i librai potevano riaprire poi ho letto le motivazioni con cui hanno respinto la proposta e ho capito per l'ennesima volta con quanta superficialità a volte giudichiamo i fatti senza prima comprenderli per bene: piena solidarietà con la categoria! Superata la fase pasquale sarà bene ricominciare a prendere in considerazione le pulizie primaverili. Anche in questi giorni mi chiedo se è così difficile capire la lingua italiana!! Lo ribadisco ancora: questa situazione pur surreale e drammatica allo stesso tempo, è anche una grande occasione di cambiamento, ma più leggo e ascolto più divento pessimista. E' vero, i numeri stanno calando ma continuiamo a non dimenticarci che sono vite stroncate!

15.04.2020 00.18 Parte 38
Tanto per cambiare argomento non c'è di meglio che insultare i migranti che muoiono in mare: quando pensi che si sia toccato il fondo della disumanità, ci sono sempre i soliti noti pronti a contraddirti. Ma veramente pensate che io goda a stare chiuso in casa per settimane e settimane!? Non è magari semplicemente che cerco di adattarmi!? Oggi ho lavorato e organizzarsi il pranzo di questi tempi non è facilissimo, mi sono anche bevuto una lattina di CocaCola, roba che non succedeva da anni e anni. Come al solito approfitto della giornata lavorativa per fare spesa nei negozietti vicini e suggestionato dai commenti di alcuni clienti compro anche un melone. Da qui nasce spontanea la domanda, non solo parmigiana: "come si fa a mangiare il melone senza il prosciutto crudo?". Mi fermo per strada nell'osteria di riferimento e ne esco anche con una bottiglia di Gutturnio superiore (vino molto ingiustamente sottovalutato, n.d.r.!), e su questo discorso preferirei non soffermarmi troppo!! Però nasce giustamente il dilemma sul perchè una bottiglia di vino a casa mia, pur vivendo da solo, dura solo poche ore ... e in questo unico caso tendo ad avallare le peggiore tesi complottiste!! Sulla strada di ritorno dal lavoro vedo una nube grigia, color polvere, che avanza velocemente ... accellero e circa 100 metri prima del mio arrivo e solo poco metri prima di un camioncino crolla sulla strada una bella pianta! Insieme all'autista sconvolto e ad altre cinque persone tutte correttamente "mascherate" spostiamo i rami liberando una carreggiata e passiamo velocemente, per poi scoprire che a circa un chilometro di distanza in linea d'aria, ovvero a MonteManulo, è passata una terrificante tromba d'aria. Nel frattempo il fuoco si avvicina sempre di più a Pripyat e a quel che rimane della centrale nucleare di Chernobyl. Diventa sempre più attuale il detto "anno bisesto, anno funesto"!! Per fortuna sta procedendo a ritmo sempre più spedito l'iniziativa di beneficenza cui sto collaborando con altre meravigliose persone. E quando alcool e solitudine si uniscono, ho sempre la fortuna di avere una meravigliosa vicina e cerco in tutti i modi di attirare la sua attenzione per fare due chiacchiere sul balcone. E preso un po' dall'alcool e un po' dalla solitudine faccio anche una dichiarazione d'amore, via whatsapp, ad un amico stalinista: non so se saremo ancora amici!? Oggi ho sentito due sirene di ambulanza e mi hanno cambiato l'umore, i numeri calano ma parliamo sempre di centinaia e centinaia di morti. Amiche mi raccontano delle loro paure per le situazioni di bambini autistici e di situazioni pesantissime in famiglie con disabili ... tutte storie di vita che vengono ignorate dalle statistiche. Andiamo avanti, sarà lunga!

15.04.2020 23.41 Parte 39
In questo periodo è abbastanza facile e comprensibile perdersi nei ricordi, anche perchè mancano le esperienze fisiche che aumenterebbero il proprio bagaglio vitale. Mi è venuta in mente una vecchia trattoria, ora chiusa, in cui si andava a mangiare quasi esclusivamente per baraccate tra amici evitando di portarci donne, soprattutto a fronte del non alto livello di pulizia, e in particolare mi ricordo un episodio: la cameriera pulì e asciugò per bene tutti i piatti sul tavolo dopodichè rientrando in cucina si pulì le ascelle con lo stesso panno suscitando nei presenti un sentimento di sbandamento! Prima che finisca la quarantena devo ricordarmi di dire alla mia vicina che ognitanto può sgridare i figli senza urlare! Nei giorni in cui sono stato a casa spesso il mio compito era seguire corsi per l'azienda e c'ho messo impegno, malgrado alcuni avessero problemi tecnici... adesso sinceramente spero non ci siano discussioni in merito. Divertente l'idea delle videoconferenze con amici, infatti pare che stiano spopolando. C'è gente che sta vivendo molto male questo periodo continuando a lamentarsi ma anche chi apparentemente la vive bene è abbastanza a rischio depressione. Sempre più convinto che psicologi, psicanalisti e affini faranno grandi affari nei prossimi mesi. Se qualcuno mi dovesse ancora porre l'indovinello "una frutta senza la lettera A", non sono in grado di prevedere la mia reazione, ma consiglierei vivamente di mantenere l'opportuna distanza e magari anche di aumentarla!! Nel tagliare un melone sono partito con nonchalance per poi concentrarmi: non è proprio il caso di tagliarsi un dito in questo periodo. Oggi consegna domiciliare delle mascherine agli over 65. Ma che soddisfazione si prova nel fare un favore ad una persona cafona, per poi scoprire che è sempre una cafona!! Stasera a Tabiano passano ambulanze a go-go: niente di buono!

16.04.2020 23.55 Parte 40
E' ora di andare a lavorare e gli uccelli attorno a casa mi accolgono con un concerto scatenato. Mi devo ricordare che "là fuori" la temperatura è un po' salita. Solita dose doppia di caffè, che dopo te lo sogni. Forse l'ho già detto o forse l'ho solo pensato (con il condimento di qualche sana imprecazione) ma il fatto di essere in pandemia non significa che le strade hanno una sola carreggiata: non sarebbe per niente piacevole fare un frontale! In questi giorni ho un po' sottovalutato la sicurezza ma le ultime notizie di rapine in farmacie vicine mi ha un po' risvegliato. La causale "crocchette per cani" su un bonifico mi rende più gioiosa la giornata. E' più di un anno che combatto la lievitazione della mia pancia, ma purtroppo in questi giorni si è un po' allargata … in tutti i sensi. Seconda CocaCola dell'anno!! Ma e quelli che hanno fretta anche in questi giorni !? Grande performance improvvisata in lingua francese, con meritatissimi applausi della folla … a cui, malgrado la personale soddisfazione, ho ricordato che non è ancora stato dato il "libera tutti". E all'improvviso arrivano anche quelli della disinfestazione straordinaria in ufficio … ma quanto mi ricorda il famoso film "Cassandra Crossing"! Esco a fumarmi una sigaretta (no comment!!) e incontro una signora che mi dice "Sarebbe meglio un bel cannone!" "Magari!!" … poi balbettando, preso dall'emozione, le spiego che i pusher non hanno avuto l'autorizzazione per le consegne a domicilio. E oggi ci siamo guadagnati anche due bistecche. Appena ho tempo di guardare le notizie scopro che è morto Luis Sepulveda, uno dei miei scrittori preferiti e di cui ho letto praticamente tutto: una grandissima perdita!! I miei condomini mi hanno invitato a firmare una petizione contro i cantanti neomelodici: ho il forte sospetto che la mia vicina stamattina fosse scatenata!!! Dopo quattro birre mi ritrovo sul balcone a cantare a squarciagola "Gloria" di Umberto Tozzi ... schivo gli improperi dei vicini e allo stesso tempo prometto che domani mi metto in lista d'attesa da uno pscicoanalista, di quelli bravi! Si ride e si scherza ma l'angoscia regna sovrana in tante famiglie, anche di amici.
p.s. E' ormai pronta l'iniziativa fidentina "Una foto per Vaio", è stata impegnativa ma ha regalato la collaborazione di tantissime magnifiche persone, ora non resta che sperare che abbia un ottimo successo.

17.04.2020 23.54 Parte 41
Già ieri me n'ero accorto ma subito stamattina vedo che lo scoppiamento in giro è a livelli molto alti. Una signora cerca di investirmi già nel garage poi non contenta tampona la prima auto che incontra. Per strada trovo tre posti di blocco ma nessuno mi ferma (ribadisco che sono in regola), nemmeno fosse venerdì 17!! Il mio collega dimentica a casa le chiavi dell'ufficio, ricordandoci invece che almeno per lui è proprio venerdì 17. E oggi sono arrivate anche le spezie per la carne: a parte il doveroso e grande ringraziamento, penso che mi dureranno anni. La naturale predisposizione degli italiani per la fila è duramente messa alla prova: quando si esce da un negozio di alimentari si rischia sempre il linciaggio almeno con le occhiate!! Alle 10.30 ho già capito che la giornata lavorativa sarà molto impegnativa!! Piccolo intermezzo politico: quando al parlamento europeo viene fatta una proposta a favore dell'Italia gli sciacalli votano contro e i somari non se ne accorgono. C'è veramente da sperare che tornino presto i campionati europei e mondiali di calcio così gli italiani torneranno ad essere 60 milioni di allenatori della nazionale e la smetteranno di dire cavolate su ogni argomento! Un signore mi chiede se per muovermi da Comune a Comune in auto ho ottenuto un permesso speciale. Gli faccio presente che esiste l'autocertificazione per motivi lavorativi, al che incuriosito mi fa altre domande: vuoi mai vedere che nel frattempo sono atterrati anche i marziani!! Decido di fare un salto, lungo la strada, in un supermercato ma vedendo la lunga fila mi limito ad un giro in auto del parcheggio, ammirando i primi vestitini primaverili! Sta cominciando a farsi sentire l'astinenza da programmi di viaggio e presto emergerà pesantemente quella da viaggi veri e propri, così stavo prendendo in considerazione una brillante idea per il weekend. Potrei stendere una grande mappa e centrare con lancio di freccette i paesi già visitati, non avrei problemi con India e Cina ma valutando la mira necessaria per centrare le nazioni più piccole sarebbe meglio mettere bene al sicuro tutti gli oggetti fragili che ho in casa ... forse è il caso di andare a dormire sperando che un sano sonno sia foriero di idee più intelligenti e meno dannose. Si comincia a parlare con gente appena uscita dall'incubo, e che ci tiene a mettere in guardia tutti dai rischi che si stanno correndo con il coronavirus.

18.04.2020 23.36 Parte 42
Quando ti alzi di buon'ora e la prima cosa che ti succede è colpire con un mignolo del piede lo spigolo di un mobile, tu sai che, fatte le opportune imprecazioni nonchè le opportune abluzioni, devi faticosamente tirare fuori tutta la tua positività e pensare che la giornata non può che proseguire meglio. Ma questo inconveniente ha forse contribuito a mettere in pratica un'idea assolutamente geniale: ho tolto i tappeti (senza sbatterli fuori dal balcone che se no i vicini si innervosiscono!) e ho piazzato per terra un'immensa mappa del mondo, poi in punta di piedi ho cominciato a saltellare (modello twist!) da un punto all'altro! Visto lo "strepitoso" e inaspettato successo di questo diario alcuni importanti editori italiani si sono detti interessati all'opera completa: natutalmente il titolo rimarrà invariato mentre per il sottotitolo stavo pensando a "Farneticazioni di un vecchio e scoppiatissimo viaggiatore". Dopo essermi alzato prestissimo e aver "faticato" fino a mezzogiorno decido di farmi un pisolo, allorchè la vicina parte a volume alto con musica pseudo latinoamericana: e guerra sia!!! ... l'ho subito sconcertata con un vecchio pezzo di Caterina Caselli! Qualcuno ha fatto presente che non sarebbe male una puntata piccante: considerando che non sarebbe nè opportuno nè elegante ricorrere all'adolescenziale onanismo e che non penso si riferisse all'utilizzo delle tante spezie esotiche che ho in casa, nei prossimi giorni valuterò con attenzione qualche soluzione che sia rispettosa delle opportune distanze ma anche del primo leggero sommovimento ormonale tipico della stagione primaverile. Indubbiamente lo stop del campionato di calcio è stato recepito con sollievo dai tifosi milanisti. In questi giorni ognitanto si sente anche parlare di qualche scossa notturna di terremoto: il grande dubbio è se si può uscire o se si deve tornare a letto indossando guanti e mascherina! Ho avuto una strana telefonata di offerta donazioni che alla fine puzzava di truffa lontana un miglio, mi sarò anche sbagliato ma di donazioni già ne faccio quindi meglio non rischiare!! "Non torniamo al mondo di prima, siamo davanti ad un occasione senza precedenti" è l'appello di tanti attivisti. Alla fine di questa quarantena dovrò fare una profonda riflessione sulle sigarette, che già avrei dovuto fare da tempo immemore. Ma quando leggi su un seguitissimo sito d'informazione che Luis Sepulveda è l'autore di "Cent'anni di solitudine"!? Un altro grande amico è stato trasferito fuori dalla terapia intensiva, è ancora in stato di osservazione ... le notizie cominciano ad essere un po' meno negative.

19.04.2020 23.55 Parte 43
I gatti sono scatenati, le ultime ombre della sera accompagnano miagolii urlanti. Stanotte ho sognato Belen che mi entrava nuda nel letto e io le dicevo di non rompere le scatole: se gentilmente mi consigliate uno psicoanalista molto bravo, ve ne sarò eternamente grato. Mi alzo per andare a lavorare e subito scopro felicemente che è domenica. Mi organizzo subito per portare fuori l'immondizia e prendere una boccata d'aria. C'è sempre più stanchezza in giro e difficoltà ad accettare i tempi lunghi di questa reclusione, ciò non toglie che vada rispettata per il bene della comunità. Ma non è nemmeno accettabile la caccia all'untore (sono da ieri in circolazione alcuni pesanti video sul web), quando la responsabilità di alcune situazioni va cercata più in scelte politiche sbagliate che in singoli trasgressori. Le mie speranze che questa situazione induca a miglioramenti nella società non si sono azzerate ma sicuramente affievolite. Per adesso nel frigo ho trovato di scaduto solo una scatola di bastoncini di merluzzo ... ma erano già scaduti prima della pandemia, no comment!! Sulla Gazzetta di Parma è stata pubblicizzata l'iniziativa "Una foto per Vaio", cui partecipo con una foto. In questi ultimi dieci giorni sono stato particolarmente impegnato ma devo assolutamente ricominciare le pulizie primaverili in modo che la casa non torni ad assomigliare a come era prima della quarantena! E invece oggi sono piovuti gli impegni: un'intervista per la Gazzetta, una diretta facebook con Radio Vetrina e adesso devo anche preparare un filmato per l'ANPI in vista del 25 aprile! E in mezzo arriva la periodica telefonata da Pittsburgh ma l'amico si presenta come tifoso juventino, al che sto per interrompere sul nascere la chiamata perchè non ho amici juventini!! E presto spero di ricominciare a dedicarmi anche all'improvvisazione teatrale con il gruppo "Quanto basta" e con gli altri gruppi di fantastici improvvisatori conosciuti in questi ultimi sette anni. Spero fortemente che il numero delle puntate di questo diario non diventi a tre cifre. Sono convintissimo che si debbano presto riaprire molte attività e consentire maggiori libertà, ciò non toglie che ho molte paure per il futuro immediato. Sento che molte persone con sintomi non hanno ancora potuto fare il tampone e i decessi, pur calati, non si fermano.

20.04.20 23.55 Parte 44
Sono andato a letto accompagnato da una leggera pioggerella e al risveglio cielo decisamente grigio. E' lunedì, si torna al lavoro e le preoccupazioni non mancano, infatti nervosismo e leggero impazzimento si notano tantissimo. Saranno giorni in cui verrà messa a dura prova la mia arte diplomatica. Un amico mi ha raccontato che causa problemi della lavatrice gli si è allagata la casa, esperienza che ho drammaticamente vissuto alcuni mesi fa di ritorno da un viaggio: prima di andare a dormire dopo averla caricata ho preferito rinviare l'accensione all'indomani. Oggi si festeggiava il 56^ compleanno della Nutella: grandi festeggiamenti sui balconi di tutte le case italiane! Ci si avvicina al 25 aprile e come sempre, da alcuni anni, gli ignoranti buttano fango sulle donne e sugli uomini che hanno sacrificato la loro vita per la nostra libertà. Sta nascendo un amore, non del tutto corrisposto, con Vasco, lo stupendo SanBernardo di una mia nuova tabaccaia di riferimento ... e poi magari non solo, d'altronde è primavera, anche se bagnata. Il video delle due ragazzine che giocano a tennis dai tetti di due palazzi è veramente emozionante. E' iniziato, forse tardi, un accurato lavoro ai fianchi di alcuni negozianti per riuscire ad ottenere l'occasione di bersi un caffè, sicuramente una delle più gravi mancanze di questo mio periodo lavorativo. E vai alla grande: a fine giornata lavorativa un pizzaiolo mi regala del pane cucinato da lui che non aspetta altro che il gorgonzola fortuitamente comprato proprio stamattina … per non parlare del vaso di aglio sott'olio che ha decisamente ispirato la mia visita mattutina dal fruttivendolo .... nell'ottica di sperimentare le potenzialità dell'immancabile mascherina. Il tentativo di censurare Report dimostra ancora una volta in che mani andremo a finire: c'è da avere paura! Quando sembra che la situazione stia prendendo una direzione più positiva arriva la notizia del decesso di una giovane donna molto conosciuta nel borgo. Parlando con amici e altre persone ragionevoli ci si è trovati d'accordo che la riapertura, fatta in qualunque modo, è di sicuro interesse per l'economia ma spaventa tantissimo per un eventuale nuovo picco di contagi: certo dipenderà molto da come la gente osserverà le regole una volta più libera, ma è proprio la giustificata poca fiducia nei comportamenti di tanti a diffondere una certa preoccupazione.

21.04.2020 23.53 Parte 45
Mi alzo al suono dell'allegra musica dei mariachi e a piedi scalzi comincio a scalare una piramide nascosta da piante rampicanti, ma spaventato dalle scimmie urlatrici mi rifugio in un vicino mercato dove resto pietrificato ad ammirare un coloratissimo tappeto di lana con raffigurata la città perduta. Uno sciamano mi invita nella sua tenda e lanciando per aria conchiglie bagnate nel sangue mi offre una scodella di acquavite, rivedo vecchi indimenticabili compagni di viaggio impegnati a improvvisare uno spettacolo teatrale in una missione sperduta e indeciso se fischiettare la canzone del "Ponte sul fiume Kwai" o quella di Indiana Jones mi addentro in un'immensa piantagione di canapa indiana seguendo una meravigliosa ballerina amsara dai lunghi capelli neri e con un sari coloratissimo. Come al solito la perdo di vista, ed entro in un tempio, il pavimento si muove, sono migliaia e migliaia di ratti neri ma ce ne dev'essere sicuramente anche uno bianco che porta fortuna, lo vedo ... poi sono le sette e devo andare a lavorare!! ... sempre per via di quello psicoanalista bravo! Il numero della puntata precedente è liberamente dedicato alla canzone sui gatti vincitrice dello Zecchino d'Oro nel 1968. La figlia piccola di un mio amico ha cercato di incendiare la casa ma pare che il fuoco non abbia attecchito. L'utilizzo delle pastiglie per la pressione in questo periodo è stato pericolosamente falsato. A Bergamo un'azienda ha comprato il test e lo ha eseguito sui suoi circa trecento dipendenti, risultato: uno su cinque è positivo! Ero un po' preoccupato per il silenzio della mia vicina ma erano solo problemi con il telefonino. E' stata una delle giornate lavorative più difficili della storia e a un certo punto è anche impazzito un telefono che ha continuato a trasmettere musica fastidiosa … dopo venti minuti litigata a tre per decidere chi aveva l'onore di lanciarlo fuori dalla finestra. Lo sciacallo è riuscito a installare un clima di odio inverosimile a furia di bufale, grazie al terreno ben preparato da oltre venticinque anni di devastazione culturale da parte delle televisioni commerciali: avere a che fare in questi giorni con la gente è pazzesco, me ne ricorderò! Alla mattina vengo fermato dal secondo controllo stradale, l'autocertificazione è pronta e con estrema gentilezza supero il controllo con maggiore tranquillità rispetto al primo di alcuni giorni fa: mi rilasciano anche una copia timbrata, con cui giustificherò anche il leggero ritardo lavorativo. Il caffè tunisino, dopo un pranzo inventato, è assolutamente spettacolare! Un grande attivista parmense ricoverato da settimane è tornato a casa, anche se la felicità è attenuata da altre tristi notizie.
"La libertà comincia dall'ironia" (Victor Hugo)

22.04.2020 23.29 Parte 46
Tornano i raggi si sole e si scatenano i canti degli uccelli, ma anche quelli delle mie sveglie. Scoppiamento galattico in giro e sembrerebbe una normale giornata primaverile con tanta gente in giro, mancano solo bambini e adolescenti. Camminare senza sosta in un bosco è il semplice sogno che vorrei realizzare appena sarà concesso, poi già lo so: dopo qualche giorno comincerò a pensare ad un viaggio più o meno lontano, sicuramente lontano dalla folla ignorante. Subito mi ero illuso che da questa esperienza potesse nascere un mondo migliore ma la speranza è già stata infranta da quel che vedo e sento in giro. Ancora un ottimo caffè tunisino per combattere il crollo del dopo pranzo. Anche perché nei tre molto problematici mesi ante pandemia mi ero abituato alla sola cena. Erano stati tre mesi duri che mi avevano permesso di riflettere molto su di me e sul futuro, ma anche sul fatto che con gli anni mi sono circondato di grandi persone, per lo più perdenti e sognatori che rispettano le idee degli altri senza imporre le proprie e senza pretendere di avere la verità in tasca nè tantomeno di decidere la vita altrui. E la direzione intrapresa sarà sicuramente questa, con nuove cadute e probabili nuove ripartenze, vagliando idee e progetti interessanti, non certo in linea con chi ha in testa solo i soldi, magari approfittando di ogni occasione come adesso. D'altronde comandano loro, comanderanno sempre loro ma non mi avranno mai come complice nemmeno negli anni finali della mia vita! E per chiudere l'intermezzo noioso, ribadisco l'importanza del problema economico ma ritengo vergognoso dimenticarsi le decine di migliaia di morti … e già ci sono anche quelli scatenati a lottare sulle conseguenti eredità. Ho proprio una bella chioma! Al supermercato ci si trova a fare anche divertenti autoscontri con i carrelli e manovre anche difficoltose agli incroci, ci si riesce anche a divertire! Il grande Vasco oggi mi ha accolto abbaiando!! Stanno girando voci allarmistiche su violazioni di gruppo al lockdown, proprio il 25 aprile, per manifestare contro la festa della liberazione! In compenso io ho girato un video con la mia dichiarazione. Addio ad un grande Compagno di viaggio … prima o poi organizzerò un trekking in alta quota, magari nel sognato Mustang, sperando di riuscire a salutarti!

23.04.2020 23.40 Parte 47
Viaggiare porta a farsi amicizie eccezionali, a conoscersi nei momenti più entusiasmanti e nei momenti più difficili, senza l'utilizzo di nessuna maschera (o mascherina!!) ... e quando sei in difficoltà basta prendere il telefono per ritrovarsi a parlare e scoprire con scioltezza la soluzione di tanti problemi. Le prime proposte sui divisori tra i posti aerei in modo da non diminuire gli stessi posti disponibili mi fanno un po' pensare che si potrebbe soffrire clamorosamente di claustrofobia. Forse il 4 maggio potrò fare un salto a Fidenza mentre dovrò aspettare almeno fine maggio per andare in un ristorante. Zitta zitta l'Emilia dimostra di essere un esempio per le cure a domicilio. Sembra che molti mi abbiano individuato come bersaglio delle loro lamentele perchè stufi di stare in casa come se lo avessi deciso io e anche che non ne sia stanco anch'io (pur non lamentandomi): sapete già dove dovete andare!! Alle 18 crollo e decido di andare per la prima volta nel negozietto locale a più di 500 metri di distanza, lo trovo già chiuso ma i due passi in solitudine mi fanno molto bene. Mi fermo, ad opportuna distanza, a chiacchierare con i due vicini, che non saranno delle cime ma hanno due bambini e mi fanno il più bel discorso ascoltato in questi ultimi giorni di totale impazzimento egoistico di tante persone. Intanto che ci sono faccio amicizia con il loro cane, ci fosse mai bisogno di portarlo in giro. Scopro che Vasco è un lanser dei monti ernici e non un San Bernardo. Grande iniziativa di Linus, rivista che ho letto per più di vent'anni e che oltre a grandi fumetti italiani e internazionali ha regalato grandi pezzi di cultura: regala ben 12 numeri in pdf ... da non perdere!! Domani lavoro e pare che qualcuno ci porterà un pranzo a sorpresa!!

25.04.2020 00.45 Parte 48
Non so più come vestirmi per andare a lavorare, vabbè per oggi teniamo il giaccone poi prometto che nel weekend mi dedicherò al cambio stagionale! Sulla strada per il lavoro vengo fermato per un controllo e mi lasciano subito andare: non so se perché riconosciuto come quello dei giorni prima, o se perché impegnatissimo a cantare "Mi vendo" di Renato Zero! Domani è anche il mio onomastico: da bambino mio padre mi aveva scherzosamente fatto credere che la banda passasse sotto la mia finestra per quello! Stavo per scrivere "sarà che è venerdì ma la gente sembra molto più tranquilla" e sono stato subito smentito. Oggi mi sono dirottato sull'Estathe come bevanda: dev'essere la prima volta che lo bevo nell'ultimo lustro. Come da nuova e gradita tradizione, quando ormai non ce l'aspettavamo più, arriva il caffè tunisino e in contemporanea anche un sorprendente cabaret di pasticcini! Ho preso ancora le fragole ma non avendo voglia di fermarmi in un supermercato le mangerò con il gelato (industriale al pistacchio, n.d.r.!): ma non potrebbero inventare delle confezioni di fragole fresche e panna inclusa!?! Hanno portato anche una pizza spettacolare e prima hanno addirittura telefonato per sapere i gusti! Alcune edicole del sud si rifiutano, con ampia giustificazione, di vendere il cosiddetto quotidiano Libero. Arrestato pusher che spacciava a domicilio: ecco, così si scanta e un'altra volta fa un giro anche a Tabiano!! Solitamente non leggo l'oroscopo (a parte quello cult settimanale di Rob Brezsny) quello visto casualmente oggi ci tengo molto a diffonderlo: "Chi vi è vicino pretende molto da voi. Accontentatelo ma tenete sempre presente che prima o poi i favori devono tornare indietro"!! Oggi ho scoperto che il Primo maggio cade di venerdì: grande festa in ufficio, nell'entusiasmo generale ho stappato anche una bottiglia di igienizzante per le mani!! Sono settimane dure e stancanti, arrivo a casa, apro una bottiglia di Nabal, un rosso prodotto a Ribera del Duero, nell'amata ed anarchica (nel senso vero e poetico, ma non in quello ignorantizzato da tanti affaristi italiani!) Spagna, ne bevo due bicchieri, poi metto su "Ma che freddo fa" della splendida Nada, vado sul balcone ed è subito spettacolo!!! Sarà un weekend, un po' nostalgico un po' allegro, dedicato a voi che mi avete lasciato ad affannarmi da solo in questo mondo a volte bellissimo a volte di merda!!

25.04.2020 23.44 Parte 49
Oggi è il 25 aprile: Festa della Liberazione! Alle 15 in punto sul mio balcone, oltre alla già presente bandiera cubana, sbuca anche la bandiera della pace e anche quella kurda!! Poi si attacca con "Bella Ciao", la versione originale e poi quella dei Modena City Ramblers, di Manu Chao e di Goran Bregovic ... ma a sorpresa si inserisce anche "Hasta siempre" di Carlos Puebla e "El pueblo unido" degli Inti Illimani, che ne hanno da poco suonato una versione grandiosa ed emozionante durante le proteste a Santiago del Chile in Plaza de la Dignidad. Oh, e adesso sto molto meglio!! Ho anche recuperato dalla sbornia di ieri sera ... e ci voleva anche quella. Attaccata alla porta da pochi minuti c'è la stecca per cancellare i giorni che mancano alla prima passeggiata. Giuseppe Conte ha postato questo messaggio ""Viva l'Italia L'Italia liberata L'Italia con gli occhi asciutti nella notte scura Viva l'Italia, l'Italia che non ha paura L'Italia con gli occhi aperti nella notte triste Viva l'Italia L'Italia che resiste” (F. De Gregori)" ... e mi ha veramente emozionato! Bisognerebbe dimenticare per un attimo le proprie idee politiche e pensare solo umanamente a questa persona che si è trovata quasi per caso a gestire questo drammatico momento: da parte mia e aldilà di tutto arriva soltanto un grazie! Dopo tornerò a lottare come sempre e anche di più per cercare di cambiare questa società perchè diciamolo una buona volta, l'unico colpevole di questa drammatica situazione è questo selvaggio e incontrollato sistema capitalista che tratta l'uomo al pari di una merce! Ho anche collaborato ad un bel video sul 25 aprile dell'ANPI fidentina. Posso anche dire che le fragole con il gelato al pistacchio fanno la loro bella figura, seguite da dei maraschini sotto spirito! Pensavo di sfruttare questo periodo per le grandi pulizie e per sistemare le vecchie foto e invece no! Sempre più ospedali stanno riaprendo reparti, spero che dopo le prime riaperture di movimento non si ricada in picchi di contagio.

26.04.2020 23.55 Parte 50
Per rendere produttiva questa domenica, ho buttato giù il programma del mio primo viaggio in quindici significativi punti: 1) preparazione zainetto con mascherina, guanti, autocertificazione e ... almeno tre lattine di birra congelate (previsto scongelamento prima della mezza!) 2) non dimenticare, come al solito, la macchina fotografica che potrebbe essere utile per documentare se il mondo è cambiato, vuoi mai!? 3) partenza prevista verso le 7 (non ci crede nessuno!) in auto, dopo circa 3 chilometri parcheggio presso la chiesetta di Tabiano castello ad opportuna distanza da altre eventuali macchine 4) in caso di posto di controllo e dimenticata autocertificazione prepararsi a cantare "Quel mazzolin di fiori"! 5) impegnativo trekking lungo il crinale 6) una volta finite le birre, supplichevole richiesta di pane e salame presso casa del contadino, non prima di aver discusso animatamente con Terminator, il ferocissimo cane di guardia ... accettare anche eventuale bicchiere di bianco, meglio se ha del rosso! 7) tentativo di disorientamento e conseguente scomparsa nel bosco 8) sempre che io sia riuscito ad uscire dal bosco, saltellamento nel campo pieno di cacche di mucca ... momento di attenzione e massima concentrazione, magari allenarsi prima in casa camminando sui carboni ardenti 9) saluto di bentornato a lupi e cinghiali, spero corrisposto! 10) controllo della presenza dell'auto nel parcheggio: vuoi mai che qualcuno preso dall'entusiasmo sia salito sull'auto sbagliata! 11) se auto presente, tanta gioia e rientro a casa 12) se ancora posto di controllo e stesse persone dell'andata cantare "E mì e tì e il Toni", in caso di giustificatissimo arresto dichiararsi prigioniero politico! 13) arrivato miracolosamente a casa: lavaggio disinfettante delle mani e lavaggio deodorante dei piedi 14) desiderata ma non scontata doccia completa 15) meritato riposo dopo il clamoroso affaticamento conseguente alla prima escursione pedestre dopo settimane!! L'orchestra degli uccelli canterini fuori dalla mia finestra è indubbiamente aumentata di numero ma anche di qualità! Nuovi orari di sonno durante la pandemia: crollo sistematico verso la mezzanotte, prima sveglia (per fortuna non sempre) tra le 3 e le 4, sveglia definitiva tra le 6 e le 6.30! Ho il forte sospetto che per viaggiare dovrò riabituarmi a montare e smontare la tenda! Inizio giornata all'insegna del rendimento: carico su internet un reportage fotografico, carico la lavatrice sperando di non fare danni e ... me ne torno a letto bello carico!! Dopo l'esperienza della scorsa estate tutte le volte che riapro il portello della lavatrice ho un po' di ansia! Spolverando è fantastico scoprire che alcuni mobili e soprammobili hanno un colore completamente diverso da quello cui si è abituati: che bei momenti! Salvia e rosmarino finiti: mi sono fumato anche quelli, non mi resta che il the!! Si sta spargendo la voce, non confermata, della morte di Kim Jong-Un, dittatore coreano. Quando si viaggia, soprattutto se il viaggio è intenso e non troppo facile, ci sono momenti di grande gioia e momenti di grande stanchezza e di tensione ... occasioni per conoscersi bene nei pregi e nei difetti senza alcuna maschera: ecco questo periodo forse ci dà anche questa possibilità! Ci ha tristemente lasciato anche l'avvocato più stimato di Fidenza! Le pagine della locale Gazzetta dedicate ai necrologi sono ancora parecchie.

27.04.2020 23.34 Parte 51
E' o non è il bestseller della pandemia!? ... sono state scritte sicuramente più cazzate nelle cinquantuno puntate precedenti che in secoli di letteratura mondiale!! Nella notte con un cielo stellato un solo gatto nero cammina fiero in mezzo alla strada: il vero padrone della città. Incontro una mamma con due bambine che si tengono per mano ed entrambe indossano la mascherina: che tenerezza! Saluto Ronaldo, un bambino di 6/7 anni che gioca da solo a pallone nel cortile e mi invita sempre a fare due palleggi, mi invento che non posso perchè mi sono appena rotto un piede ma gli prometto che quest'estate giocheremo un po' insieme. Gli dico di chiamarmi Kakà, poi spaventato dalla pronuncia ci ripenso e gli dico che è meglio chiamarmi SuperPippo: e mentre me ne vado mi dispiace non potergli dare il cinque! Sulla strada inchiodo per evitare di investire un cucciolotto di cane nero, vengo insultato dal conducente retrostante che mi stava attaccato al sedere. Gli indico il cucciolo e gesticolando mi fa segno che forse ha capito che è meglio rispettare le distanze! Stipendio molto atteso ma decisamente sotto le aspettative: vabbè non è il caso di lamentarsi in questo periodo!! Tutte le volte che metto la testa fuori di casa (per adesso solo per lavoro ovviamente) vedo troppa gente stupida e troppa gente egoista e ho paura, molta paura!! Situazione paradossale: il presidente Conte dice e fa più o meno quello che tutti si aspettano e di conseguenza tutti si incavolano! Quando, come ogni sera, mi metto dieci minuti sul balcone ad ascoltare il concerto serale noto che gli uccelli canterini sono aumentati, ma sono anche dispiaciuto perchè non riconosco gli autori dei diversi suoni. Oggi è apparsa una mia intervista sulla Gazzetta di Parma, dal titolo roboante (!!), per lanciare l'iniziativa "Una foto per Vaio": speriamo serva per aumentare la vendita di foto per beneficenza.

p.s. Dal 28 al 30 aprile "C'è musica in casa": 100 palchi aperti per Emergency. ri p.s. per dieci giorni su vimeo digitando la password IMPFILM2020 sarà possibile vedere il film "Le ragazze della rivoluzione" di Giancarlo Bocchi.

28.04.2020 23.10 Parte 52
Sarò vecchio ma è piacevole iniziare la giornata ascoltando "C'era una volta un ragazzo" di Gianni Morandi. Un fagiano mi aspetta al centro della strada, sembra voglia comunicarmi qualcosa ma lo capirò solo al rientro a casa. Grido dal finestrino uno scontatissimo "vai a casa!" ad un gattino sperduto sul ciglio della strada. Si accettano scommesse sul "quando perderò gli occhiali" … non sul "se". Quando arriva il cosiddetto scemo del villaggio è sempre spettacolo: oggi, causa caduta e sfregio del naso, si fa accompagnare da una bella crocerossina … dopo aver insultato tutte le persone che lo precedevano è finalmente il suo turno, viene servito con estrema velocità, e all'uscita si ferma sulla porta e declama "Esco io, lontano tutti!!", una vera primadonna alla faccia di Vanda Osiris!! Da oggi mi faccio forza, non dico più "uno alla volta" ma quando è il caso regalo un po' di carta igenica: vediamo se il messaggio passa!! E' un po' che non lo cito, il che fa stare meglio il mio fegato, ma è il caso di ricordare che lo sciacallo è sempre in forma e che troverò prima o poi l'occasione di urlargli quello che penso di lui! ... e siccome la paura mi rende un po' più nervoso, non è da escludere che esagererò nei termini!! Tanti a insultare Conte per le poche aperture quando gli esperti seri al limite lo criticano per le troppe aperture ... e allora!? Dimenticato di chiudere la finestra in camera prima di andare a lavorare: al ritorno c'era un concentramento di volatili (non scrivo uccelli per evitari sciocchi doppisensi!!), mancavano solo i fenicotteri rosa!! Alcuni amici mi comunicano che con ampie probabilità non riapriranno lo storico locale che ho frequentato per anni. Per chiudere la giornata incontro anche un tasso e mi ascolto l'eterna "Sultans of swing" dei Dire Straits. Dubito che quest'anno si esca dall'Italia ... ma troverò il modo comunque di isolarmi dai tanti che la disonorano. E i gatti del circondario sono impegnatissimi in strazianti miagolii e strenue lotte d'amore. L'ultimo giro sul balcone è sotto l'acqua.

29.04.2020 23.14 Parte 53
Della serie: quando la radiosveglia parte con la P.F.M.! In giro sta ricominciando la fretta: pessimo segnale! Sono molto preoccupato e le reazioni viste in questi giorni mi consigliano il mio futuro comportamento: stretta osservanza delle regole sul lavoro, asocialità nella vita privata e contatti a giusta distanza solo con chi ha capito cosa sta succedendo! Non mi permetto di giudicare le decisione del governo, non essendo un esperto ma di sicuro se a decidere fossero quelli che in questi giorni hanno contatti con il pubblico davanti a molte case adesso ci sarebbero delle enormi trappole! Oggi piove e la cosa mi rende felice perché c'è meno gente in giro ma sorge spontanea una domanda cruciale che mi assilla per tutto il giorno: oggi ho chiuso la finestra? E' mercoledì e sono esausto: venerdì, checchè ne dicano, è anche la mia festa e staccherò il telefono per godermi in completa solitudine, probabilmente alcoolica, l'annuale concertone! Ormai l'arrivo in ufficio del caffè tunisino è il momento più atteso della giornata, sempre accompagnato da ola e standing ovation. Mi specchio in una pozzanghera e a parte la straripante bellezza, l'irradiarsi colorato e splendente dei raggi di sole, il gracidare delle rane, lo stormire delle fronde (questa ci sta sempre bene!!) e il clamoroso tuono che mi sveglia dalle contorsioni poetiche ecc.ecc.ecc. rivedo il "me" del liceo scientifico, stessa capigliatura, diverso colore dei denti e leggermente maggiore presenza di rughe! Grazie al buon sindaco di Fidenza e ad un grande amico vigile penso di avere le informazioni per affrontare correttamente le aperture del fatidico 4 maggio. La mia pressione si è un po' alzata, devo assolutamente ricominciare a camminare! Per la cronaca la finestra oggi era stata chiusa, in compenso come va spesso di moda a Tabiano (seconda volta durante la quarantena, n.d.r.) sono stati fatti lavori alle condutture dell'acqua e di conseguenza devo fare un piccolo intervento a tutte le bocchette. Sarebbe bene ricordare che c'è ancora gente che muore e gente che soffre e lotta in terapia intensiva ... così per dire!!

30.04.2020 23.54 Parte 54
La giornata parte nell'attesa di due momenti molto importanti : la visita dal dentista e la bottiglia di negroamaro !! Subito tre ambulanze, seguite più tardi da altre due, giusto per ricordare che periodo stiamo vivendo: c'è quasi da sperare che fossero per un incidente!!! O voi che lunedì salirete per la prima volta in auto dopo due mesi sappiate che le regole della strada sono sempre le stesse, il caos regna sempre sovrano, gli sconvolti che guidano sono decisamente aumentati!! Per la seconda volta in quattro giorni la stessa persona dimentica i soldi nell'atm, e poi non c'è da aver paura di quello che sta succedendo! Dopo la visita dentistica preferisco una birra e rimando a domani la bottiglia di rosso, sperando di essere più allegro. Ci mancava solo il giro a Salso per rendersi conto che per molti è già tutto a posto! Una ragazza si dice contenta che tutta la sua famiglia arriva sana e salva al 4 maggio, quando la pandemia finisce ... sempre per sottolineare la mia tranquillità sul fatto che la gente ha capito tutto e che rispetterà le regole nei prossimi mesi. E poi accendo la musica ... così almeno mi rallegro un po' perchè stasera sono stanchissimo e l'umore non è dei migliori. Giretto abituale sul balcone e poi a nanna, poi magari alle due mi sveglio come spesso accade quando crollo troppo presto rispetto alle abitudini consolidate da anni!

01.05.2020 23.54 Parte 55
Mi sveglio alle 6 e fuori sembra esserci già il concertone del primo maggio, spalanco la finestra e mi metto in ascolto. Ho staccato il telefono, almeno per oggi, e questi tre giorni li dedicherò al relax e vabbè anche un po' alle pulizie casalinghe, uffa! Visto il mio pessimismo sulla fase 2 dedicherò qualche decina di minuti anche a buttare giù il testamento, e non è solo una battuta. Con facebook avevo meno di 1900 contatti ante pandemia adesso ne ho circa 1950, eppure ne ho cancellati più di dieci che si sperticano in post e commenti disgustosi ... e qualcun altro è sempre in lista d'attesa. Si pensava ad un miglioramento indotto alla società da questa pandemia ma ho già messo nel cassetto il sogno, però non tutte le speranze sono state cancellate: penso che si estremizzeranno le tendenze, chi era positivo lo sarà di più chi era negativo sarà ancora peggio ... resta da vedere il risultato complessivo. Se un metro è la distanza sociale, io cercherò di adottare quella asociale: dai due metri in su!! Alle 6.45 ho stappato una birra, circa un quarto d'ora prima che a militare nell'indimenticabile "agriturismo" Sito 8 dove erano presenti oltre a dodici squinternati ventenni in punizione, anche 4 daini, rane a go-go, dodici gatti e due fantastici pastori tedeschi recuperati da un canile che li aveva sequestrati perchè maltrattati ... otto mesi persi ma tra i più belli della mia vita, gli altri quattro mesi di militare invece li ho cancellati. Alle 7.05 stappo la seconda lattina, il telefono è sempre staccato e vi dico sinceramente una cosa che viene dal cuore: "Oggi non rompetemi le scatole!!" ... cui si uniscono anche le mie due indimenticabili compagne canine dell'eremitaggio che iniziai a venticinque anni: Olga e Fritzie! Intanto mi leggo il penultimo numero di Internazionale con alcuni articoli eccezionali. Nella politica italiana chiamarsi Matteo sta diventando sinonimo di disgusto. Domani mattina riattacco il telefonino ma abbiate pietà! E alle 9 in punto, ascoltati gli ultimi brani musicali del concerto ornitologico, bevuti due caffè e tre birrette, mangiato qualche tartina al lardo verde, finito di leggere il penultimo numero di "Internazionale" me ne torno felicemente e più rilassatamente a letto : "Buon Primo Maggio" anche a me!! Per la seconda volta in due mesi mi è cascato l'occhio sull'oroscopo, sospetto fortemente che chi lo scrive si è infiltrato in casa mia: "Il vostro livello di tolleranza allo stress si è praticamente azzerato ...". Devo assolutamente impegnarmi a bere più ... acqua! Assolutamente da segnare sul calendario: con ardimentoso slancio ho lavato i pavimenti di bagno e cucina; mi ci potrei specchiare, meglio di no ... ci potrei fare le scivolate, meglio di no ... insomma in questa casa non ci si può mai divertire!! Dall'esterno tutto tace, niente nuove, buone nuove!

02.05.2020 23.55 Parte 56
Tutte le volte che esco a buttare i rifiuti, c'è un gatto che mi guarda sorpreso, cerco di spiegargli che ci vado al massimo una volta al giorno e che non è necessaria l'autocertificazione! Se perdurerà l'impossibilità dei viaggi a lunga distanza, penso che all'AVIS rimarranno stupiti della mia frequenza nelle donazioni senza autosospensioni! Ma in quanti conoscono l'articolo 16 della Costituzione sulla libertà di movimento!? Stamattina mi sono alzato insieme al sole, wow!! Ed è partito anche uno sciame sismico in provincia con scosse di bassa intensità. Passano i primi ciclisti, qualche motociclista, c'è gente seduta sulle panchine un po' a distanza. Sarà ma penso che rimpiangeremo questo periodo di tranquillità. Faccio due passi per andare in farmacia a prendere due cose di cui ho bisogno, e ne approfitto per fare finalmente a boccaccie con due bambini di colore con cui mi ero già "scontrato" in passato. Si comincia a parlare di una cena con l'amico compagno di vari viaggi, non sappiamo per quando ma abbiamo già individuato senza dubbio il posto dove stare bene a contatto con la natura e molto probabilmente in sicurezza. Non è nemmeno troppo sorprendente che le regioni guidate (si fa per dire) dai leghisti ritardano i pagamenti per boicottare lo stato centrale: vergognosi, se non peggio! Serata malinconica, decido di cenare a trippa e negroamaro, ma non basta e allora videochiamo l'amico "americano" e qui si decolla!! Parte un brindisi a distanza, inizia lui con whisky invecchiato al che rispondo scorrettamente con i maraschini sotto spirito, che se ne vanno neanche fossero patatine pai!! Certo che la possibilità di parlare con un grande amico dall'altra parte del globo senza costi e di conseguenza senza limite è proprio una bella figata!!
p.s. e guarda un po' cosa ho scoperto oggi "Le strade bianche di stampa alternativa" dove sono scaricabili anche tanti indimenticabili MilleLire!

03.05.2020 23.20 Parte 57
Certo digerire la trippa non è la cosa più facile del mondo ma ci si può riuscire, notte agitata! Inizia l'ultimo giorno di fase 1 e da domani qualche maggiore libertà. Le foto delle città di ieri già dimostrano che per molti è "liberi tutti" e le regole non sono più da osservare, se prevale l'ignoranza siamo fritti! Sono molto preoccupato, tra l'altro con il mio lavoro ho scoperto di essere nella categoria più a rischio dopo i lavoratori della sanità! E considerato che le mie riserve alcooliche sono molto calate, vedete di comportarvi bene almeno fino a quando non ho risistemato la cantina!! Presto è previsto un conciliabolo per decidere se proseguire con questo diario. E intanto hanno ricominciato a passare anche le ambulanze da Tabiano, oggi due. C'è chi fa turismo sessuale, si spera con partner maggiorenni e consenzienti (anche se il discorso sarebbe un po' più complesso!), ma trovo ancor più vergognoso che finiti i soldi ci si spacci sul giornale per vittima di un'ingiustizia planetaria quando a causa della stessa pandemia ignorata per auto-soddisfazione, non si riesce a tornare a casa gratis ... poi sì ci sono anche tanti connazionali bloccati in vari paesi del mondo e in grande difficoltà, ma questo è un altro discorso. Ho clamorosamente scoperto che se parto a spolverare la libreria sempre dallo stesso punto, ne ho una parte minoritaria splendente e un'altra che non vede uno straccio da anni e anni! Serata sul balcone ad ascoltare l'ormai solito concerto.

04.05.2020 23.48 Parte 58
Inizia la giornata più attesa degli ultimi mesi! Da ieri tutti sappiamo che in auto se il conducente è da solo, deve per legge sedersi dalla parte del volante!! Primi incontri con runners, ciclisti e passeggiatori (anche passeggiatrici, ma il termine è equivoco!). Gli anziani aspettano in fila la pensione, ovviamente senza la minima distanza sociale: benissimo!! Al ritorno dal lavoro incontro un gruppetto di ciclisti che occupa tutta la carreggiata, farebbe innervosire anche in tempi normali ma adesso è ancora più difficile placare l'istinto omicida!! Passeggiatina lungo un torrentello, incontro solo una bella ragazza ma entrambi avvicinandoci scartiamo di lato senza alcun dubbio ma con un buon sorriso ed un gioioso saluto. Dopo settimane e settimane non sarebbe male capire che per guidare non è necessario indossare la mascherina e che ormai l'autista con la mascherina tende inesorabilmente verso la figura dell'uomo con il cappello! E finalmente dopo 2 mesi torno a Fidenza per salutare mia madre, ne è felicissima ma allo stesso tempo un po' delusa perchè non salgo in casa. Gironzolo un po' per il borgo, ci si saluta e si fanno due veloci chiacchere a distanza con gente che non si vedeva da ... anni. E per oggi posso anche dire "fiat lux" visto che finalmente riesco a procurarmi due lampadine che mancavano da mesi in casa mia!! E' sempre fantastico scoprire come mi incavolo quando lavoro al computer e mi suona all'improvviso il telefonino, per poi scoprire che è la chiamata automatica per confermare la mia richiesta d'accesso ad un sito importante!! Giochiamo un po' a nascondino sui balconi con la mia vicina, tutti e due presi ad ascoltare il sempre più affollato concerto proveniente dagli alberi vicini e in attesa della luna piena dei prossimi giorni. Ci salutiamo un po' infreddoliti e ben consci che il futuro dipende da noi e dai nostri concittadini!

05.05.2020 23.42 Parte 59
E il secondo giorno della fase 2, me lo faccio in casa a studiare. La voglia di bersi una birra o una bottiglia di vino in compagnia sta salendo a livelli molto alti! L'amata Avventure nel Mondo quest'anno si sta trasformando in "Avventure in Italia". Appena uscito di casa passo davanti ad una casa di cura e noto al tavolino esterno tre persone sedute di cui una con mascherina e due vestite alla Cassandra Crossing, e mi si rizzano in testa i capelli ... tra l'altro voci non confermate dicono che gli stessi potrebbero essere accorciati più presto del previsto, ovviamente per decreto! Pare che il nuovo "sentitissimo" problema di molti italiani sia il sellino della bicicletta!! Piano piano comincia il ritorno alla cosiddetta normalità: oggi ho cambiato le gomme nonchè sanificato l'abitacolo e preso appuntamento per il sano e doveroso tagliando dell'automobile. Le immagini del fiume Sarno di nuovo inquinatissimo di scarichi tossici ed illegali ci fa capire cosa intendevano alcuni per ritorno alla normalità! Nuovo giretto per il Borgo con qualche sana chiacchierata che conferma la tanta preoccupazione da parte delle persone più ragionevoli. Il saluto più bello è quello di una giovane amica che vedendomi in giro con la mia compagna (la macchina fotografica, n.d.r.) si augura di vedere presto delle nuove foto scattate da me in giro per il mondo!! E' finita anche l'ultima bottiglia di Amarula che avevo in casa. Poi ti arriva la notizia che è morto un grande amico, che avevano dato per fuori pericolo, e ci si può anche mettere a piangere a dirotto: Hasta siempre!
P.S. Va segnalato l'importante ed umana iniziativa "Memorie, Un luogo per ricordare chi non c'è più".

06.05.2020 23.53 Parte 60
Rientra dopo mesi e mesi una collega al lavoro, ma bastano 30 minuti affinchè le venga comunicato di tornare a casa perchè si è superato il numero massimo di presenze consentite in ufficio. Si vocifera di un periodo di cassa integrazione! Ormai sono diventato un piccolo esperto in anolini. Ma sono anche sempre più disgustato da chi antepone i soldi al diritto alla vita di tutti, va bene la questione economica ma i limiti sono stati ampiamente superati. Grande entusiasmo all'arrivo del tradizionale caffè tunisino, anche troppo visto che rovescio mezza tazzina sul vassoio e sul piattino, quello sul piattino me lo bevo tutto!! Ma ai favolosi seguaci dello sciacallo qualcuno ha mai spiegato cos'è wikipedia, e che sebbene sia sviluppata da tante persone volenterose è meno attendibile di scienziati con anni di studio e ricerca! Gli arroganti sono rimasti arroganti. Mentre cammino lungo un torrente vedo giungere una ragazza sorridente e a 5 metri di distanza entrambi alziamo la mascherina e mentre salutandoci ci superiamo, commentiamo dicendo "e poi dopo la riabbassiamo!!" Al crepuscolo parto per l'ultima passeggiata tra grilli e cicale sotto una luna quasi piena, incontro un po' di gente a spasso con il cane e poi resto silenziosamente ad ammirare un tentativo di approccio tra gatti: dopo lamentosi miagolii e annusate i due decidono che non è il caso, o forse che è meglio ritrovarsi dopo senza occhi indiscreti! Qualunque tipo di esperienza è una scuola d'apprendimento per sè stessi ed un punto di osservazione sui comportamenti umani.

07.05.2020 23.42 Parte 61
La nuova data clou è il 18 maggio, forse il miglior giorno per chiudersi veramente in casa. Bisogna ammettere che la stragrande maggioranza degli italiani si è comportata bene, però sono proprio i minoritari, quelli che proprio non vogliono capire a continuare a suscitare un certo timore. Quando lavoro, in quest'ultima settimana ho sostituito l'impossibile pasto in trattoria con una salutare camminata solitaria lungo un torrentello, sarà bene mantenere questa buona pratica. Finalmente la mia prima videoconferenza seria: in nove a fare improvvisazione teatrale che tra l'altro mi mancava tantissimo. Stasera finalmente luna piena!! Come al solito per concludere la giornata mi siedo sul balcone ad ascoltare i canti notturni dei tanti animali, per fortuna rare le auto e finalmente assenti le ambulanze. Pare un pensiero comune quello che sarà ancora lunga e ci vorrà del tempo prima di poterci incontrare ancora dal vivo. Da domani devo cominciare a pensare seriamente a qualche zona dove andare quando sarò obbligato a fare le ferie e per adesso non penso certo a mete molto esotiche, per esempio non è male un weekend a Brisighella. Domani si attendono notizie dall'azienda su come penserà di impostare i prossimi mesi lavorativi e non, per adesso malgrado qualche buona concessione la bilancia pende decisamente a sfavore dei dipendenti. Oltre un mese che non ascolto telegiornali e non accendo la televisione, sarà bene farlo anche solo per vedere se funziona ancora!

08.05.2020 23.54 Parte 62
Inizio la giornata con un corso sulla creatività. Così come tanti non sto dormendo benissimo, da due giorni ho provato con pillole molto leggere ma vedo che, forse anche perchè non sono abituato, tendono soprattutto a rimbambirmi (più del solito!!!), quindi sarà meglio evitare questa strada in futuro. Influenzato anche dalla lettura di un libro, la settimana finisce con la sognante musica di Santana e mi torna anche una domanda che da trent'anni non trova risposta: come abbiamo fatto tornando a casa dal concerto di Verona a trovarci davanti al Duomo in miniatura di Diolo di Soragna!? Forse in ritardo ma finalmente se n'è andato dal mio letto il piumone ed è stato sostituito da una colorata coperta in cotone. Mentre calano gli ultimi assi nella manica nell'iniziativa "Una foto per Vaio" me ne vado a fare una meritata e salutare passeggiata sulla collina, non prima di avere "ammirato" quatto bellimbusti che giocano a calcio a torso nudo!! Vado per strade poco battute, incontro subito un gatto e un capriolo, quindi un pappagallo da cui sorge spontanea la domanda "cosa ci fai qua dalle nostre parti?" ... un'ipotetica risposta è "se non puoi venire tu a trovarci nel continente americano, vengo a trovarti io", ma la sarcastica risposta non mi convince del tutto!! Bene, oggi ha ricominciato ad arrivare via posta anche Internazionale cartaceo. Finisco la giornata con un bel bicchiere di vino rosso catalano ed ammiro la luna quasi rossa sopra le colline, dietro alle quali ci potrebbe anche essere il generale di Francesco DeGregori!

09.05.2020 23.45 Parte 63
Rigore contro il Milan che assolutamente non c'era!! Gigione Donnarumma para e rilancia subito alla destra su Tassotti, che prontamente la scaglia su Maldini alla sinistra ma la giovane promessa la stoppa di tacco e decide di mandarla al centro, dove Billy Costacurta intelligentemente la lascia al Capitano sempre e solo il Capitano Franco Baresi che a testa alta serve Carletto Ancelotti subito contrastato fallosamente da un avversario, ma interviene prontamente Ringhio Gattuso che senza fare fallo spedisce tutti gambe all'aria e cede il pallone al geometra Demetrio Albertini, che però si inchina e cede la palla a sua maestà Pirlo, che al volo lancia al galoppo l'immenso Kakà che si dribbla tutta la fascia per poi lanciare l'altro immenso Sheva che si dribbla anche l'altra fascia e lancia in mezzo dove il tulipano nero Gullit e la cicogna di cristallo sua maestà Van Basten danno lezione di calcio, prima di servire a centro area SuperPippo Inzaghi che come al solito non sbaglia ed è goalll! San Siro impazzisce!!! ... ecco sarebbe anche ora che ricominciasse il campionato di calcio così d'incanto sparirebbero tutti i primi ministri, i virologi, gli epidemiologi ecc. ecc. di questi mesi!!!! Causa pandemia la mia prova costume prevista per giugno/luglio, così come le Olimpiadi di Tokyo, è stata rinviata al 2021!! Oggi ho scoperto che a metà giugno uscirà il nuovo libro di uno dei miei scrittori preferiti, Fabio Bartolomei, e la cosa mi ha rallegrato una giornata partita in modo un po' malinconico. Uscendo noto subito due cose negative: da alcuni l'utilizzo della mascherina non è assolutamente contemplato, e per alcuni giovani (per fortuna non quelli che conosco io) adesso è meglio prendersi velocemente il virus per toglierselo "dal cazzo"!! Bene, entrambi i comportamenti decisamente a a favore del senso di comunità!! Cammino sulle colline e mi fermo a fare una lunga e interessante chiacchierata sulla storia di Italia, decisamente sconosciuta ai fautori della leggenda "italiani brava gente"! Una gran bella notizia: è stata annunciata la liberazione di Silvia Romano.

10.05.2020 23.31 Parte 64
Il tempo ispira un'altra bella camminata mentre le gambe non ne sono propriamente convinte ma alla fine mi porteranno ancora sulle amate colline. La gioia per la liberazione di Silvia Romano non è per niente oscurata dagli insulti vergognosi della feccia ignorante. Ma sia ben chiaro che io ritengo l'Italia uno dei più bei paesi al mondo, ma questa gentaglia anche se dovesse contribuire a quel cavolo di PIL, non appartiene nemmeno lontanamente a quell'idea di nazione di cui sono sempre orgoglioso di appartenere. Noto in giro sempre di più un clima da liberi tutti con cene nei giardini presenti più famiglie, abbracci tra amici che non si vedono da tempo, ecc. ecc. ... capisco la voglia di socialità ma io preferisco attenermi alle regole e sarei più tranquillo se lo facessero tutti. Mi concedo un giro a Fidenza e alcune cose che vedo non vanno per niente bene, qualche assembramento, bambini tranquillamente sulle altalene, ecc. ecc. niente di che ma si potrebbe anche fare meglio! Comincio a pensare a qualche giro italiano fuori dalle rotte classiche, sperando che l'estate sia abbastanza libera. Bella chiacchierata sulla cultura fotografica che non è molto diffusa e sulla considerazione verso i lavoratori dell'arte in genere, che da molti non sono nemmeno considerati lavoratori. Per adesso il contagio va in calando, dalla Germania arrivano notizie di nuove chiusure causa rialzo del contagio dopo le prime aperture: speriamo bene!!

11.05.2020 23.07 Parte 65
E' sconcertante vedere la velocità che tirano fuori certi anziani nel superare con nonchalance le file … ci si potrebbe fare un pensierino per le prossime Olimpiadi.Una signora sempre anziana sostiene che le misure cautelari sono esagerate e che lei se può non le rispetta: bene! Faccio da babysitter per un minuto ad un bambino in passeggino mentre la madre fa bancomat, e quando mi saluta dalla felicità lancia per aria il contenitore con carote e altro che stava mangiando: rimango senza parole!! Sempre più concentrato a trovare posti nascosti dove andare, se possibile, in ferie. E' bene che i caprioli dimentichino alla svelta la libertà che hanno avuto in questi due mesi. E in meno di ventiquattrore una mandria di imbecilli si è trasformata da virologi ed epidemiologi in esperti di politica internazione e di teologia islamica, anche se poi scopri che sono sempre i soliti ignoranti fomentatori di odio. In futuro devo ricordarmi che quando vado sul balcone, devo alzare completamente le tapparelle perchè se no è scontato che mi ci inzucco! Dopo un'ora di dentista ed un'ora ad aspettare che scomparisse del tutto l'effetto anestetico mi sono regalato una cenetta leggera leggera: cotechino e purè!!

12.05.2020 23.09 Parte 66
L'effetto anestetico si è fatto sentire anche sul sonno, e dopo un crollo a buon'ora ho dormito come un sasso fino alla mattina, riuscendo sorprendentemente ad arrivare puntuale al lavoro. Ho cancellato qualcuno su Facebook e qualcuno si è anche offeso, ma non vedo dove sta il problema: se "qualcuno" non vede quello che pubblico o scrivo la sua vita non cambia, se io anche per caso leggo degli insulti vergognosi contro una ragazza di 25 anni invece mi inverso, e la loro non è un'opinione differente ma solo una barbarie. Ma quando incontri un sacco di ciclisti affiancati sono coppie di fatto o gente che se ne frega delle regole? ... chiedo per un amico! Altri miei amici sono ancora tranquillamente chiusi in casa e preoccupati, qualcuno già solleva l'allarme aria condizionata nei supermercati, non c'avevo pensato. Nel frattempo sto inseguendo senza successo il mio idraulico. E' ormai più che confermato: "Ne usceremo tutti migliori. Peccato, ritenta e sarai più fortunato!". Come mai negli ultimi tre rapimenti: coinvolti tre uomini (un turista, uno strano impreditore e un mezzo bandito), per tutti e tre è stato probabilmente pagato il riscatto e tutti e tre sono tornati convertiti all'Islam, nessuno ha detto niente? Bella domanda, eh!? Mi sa che sarà meglio chiudere presto questo diario perchè ormai non siamo più in zona rossa, ma siamo tornati in zona nera!

13.05.2020 23.40 Parte 67
Per oggi era preventivata una bella e lunga camminata sui colli ma al risveglio, di fronte ad un pessimo cielo e ad un'arietta frescolina, l'idea tende a modificarsi in un "riprendiamo le pulizie casalinghe". Al lavoro stanno cambiando completamente le regole di comportamento con la clientela il che mi preoccupa molto. Decisamente stabilito che per la maggioranza degli italiani è gradito risolvere i guai solo a chi va all'estero a fare il mercenario. E piano piano ci si avvicina alla "normalità": il tentativo di trovare presto un idraulico, la richiesta delle medicine per l'alta pressione, la caduta della tazzina del caffè, la telefonata dieci minuti dopo che ti sei addormentato ecc.ecc. Devo buttare giù un primo piano ferie nella speranza di potermi almeno muovere fuori dalla regione, non è che chiedo tanto! Visto che promette di piovere e ben consapevole che se non vado a camminare comunque non pioverà, decido di fare un salto a Fidenza, un momento pensieroso al cimitero e qualche chiacchiera a sorpresa. Si parla della storia dei cinema a Fidenza e del preoccupante presente e futuro. Poi mi butto in una chiacchierata telefonica rigenerante con il miglior compagno di viaggi di sempre e alla fine ci scappa anche una mega ordinazione di vini trentini, anche perchè nel frattempo ho preso d'assalto le birre di casa! Non ho mai amato così tanto il mio balcone come in questo periodo e mi ci fermo un'oretta in contemplazione alccolica delle stelle. A parte il fatto che adesso il cielo è limpido e sarebbe stato meglio che lo fosse stato anche stamattina, all'improvviso mi compare il viso di un vecchio santone indiano che mi ricorda che, anche se sono stato in zona più di una decina di volte e che forse sarà impossibile raddoppiare, lui mi aspetta sempre alle sorgenti del Gange e io non posso che promettergli che salvo clamorosi imprevisti prima o poi andrò a trovarlo: Namaste!

14.05.2020 23.07 Parte 68
Ormai sembra un mantra la domanda che fanno un sacco di persone: ma quando si potrà entrare più di una persona alla volta, e senza mascherine …. si risponde che per adesso no e si scuote la testa. Mentre cammino lungo il solito fiumiciattolo, mi attraversa la strada un gatto nero e non faccio una piega: l'unica volta che tornai indietro poi mi risvegliai alcuni giorni dopo in un letto d'ospedale e poi per come è iniziato l'anno si può stare tranquilli che non influirà più di tanto!! Ultimo caffè tunisino, una gioia del lockdown ... da lunedì dovrebbero essere aperti i bar. Passo a salutare Vasco, ma sta dormendo nel retro giardino e comunque spero presto di andarlo a trovare in occasione di una cena, sempre che le regole per i ristoranti diventino un po' più chiare. Mi aspettano quattro giorni a casa e subito piove, o meglio grandina!! Certo che entrare in farmacia di questi tempi è sempre decisamente surreale. Ho prenotato due libri ma spero in settimana di poter fare un salto dai miei amici librai di Parma. Basta un breve temporale e a Tabiano salta la linea internet: non è proprio migliorato niente!

15.05.2020 23.56 Parte 69
Eccoci finalmente alla parte più attesa, ma probabilmente chi si aspetta qualcosa di piccante resterà deluso. Compro 4 uova, e malgrado di solito arrivino tutte intatte a casa, il fatto di averne rotta una non è poi così drammatico. Mentre l'auto è in revisione mi faccio un bel giro a piedi, appena prima che piova, e nell'unica chiacchierata che faccio in aperta campagna mi trovo davanti un complottista, su alcuni particolari si può anche essere d'accordo ma sul fatto che tutto sia ben pianificato beh siamo ben lontani dalla complessità della realtà e mi chiedo se il complottismo è considerato come una malattia. Adesso che siamo in conclusione posso anche dire che, visto cos'è successo in Lombardia e cosa è successo nelle altre regioni, c'è un partito politico sciacallesco che ha delle pesantissime responsabilità e che cerca di nasconderle cercando sempre di sotterrarle con l'odio, ma in molti non dimenticheremo. Per la prossima donazione all'AVIS dovrò superare il triage, il termine è un po' ansioso ma il triathlon è sicuramente più duro! Suonano il campanello: "Chi è? Miss Mondo?" "No, siamo quelli dell'acqua, la dobbiamo togliere per minimo mezzora, massimo due ore" "Ma va là, qua a Tabiano non succede mai!!". Dall'entusiasmo, non perchè hanno tolto l'acqua ma perchè per la prima volta hanno avvisato, mi sono messo a spolverare! Solita grande stellata dal balcone con birretta ... anche se il lockdown finisce sarà bene fare presto rifornimento!
p.s. “Anticorpi bolognesi” è un reportage di Witness Journal che racconta come Bologna ha vissuto questi due mesi di emergenza Coronavirus, rifuggendo dal pietismo e da una narrazione forzatamente negativa. Un progetto che attraverso fotografie, grafiche, illustrazioni e parole narra la multiforme umanità di Bologna durante i mesi del lockdown.

16.05.2020 23.39 Parte 70
Penultimo giorno! Al solito concerto ornitologico si aggiungono anche delle clacsonate, ormai ci siamo!! Comincio a pensare che per certe cose rimpiangeremo questo periodo. Salgo e scendo dal castello di Tabiano anticipando la pioggia ed applaudendo alcuni ciclisti che affrontano la salita come se fosse un gran premio della montagna del giro d'Italia. Si va verso le totali riaperture con un sacco di polemiche vivendo le normative antivirus perlopiù come una punizione personale. La mia casa è senz'altro molto più pulita e ordinata rispetto a tre mesi fa ma ancora ben lontano dalla definizione di ordinata ... mi sa che ci vorranno anche le grandi pulizie estive! In Spagna pare che il lockdown venga esteso di un alttro mese ... così per dire. Molto bella la solidarietà dimostrata dai contadini di Pellegrino Parmense che hanno regalato balloni di foraggio ad un agrioltore salsese cui era bruciato un capannone. E' passato un aereo, non si sentiva da mesi!! Il 2 giugno sarebbe la festa della Repubblica, quest'anno stanno cercando di trasformarla nella giornata dell'odio! E stasera niente stelle solo acqua ... e per essere maggio c'è anche freschino!

17.05.2020 23.55 Parte 71
Alle 6.15 sono già in piedi, come da nuova abitudine pandemica, e faccio un salto in balcone ad ascoltare la musica mattutina e ad ammirare un cielo che non promette niente di buono. Mi leggo per bene le regole che saranno in vigore in questo periodo di cosiddetta "riapertura totale" e mi chiedo se saremo in grado di rispettarle ... qualche dubbio ce l'ho! Resta in sospeso una domanda fondamentale: ma come mai in questi due mesi non si sono viste le cimici!? Una volta quando leggevi "Arcuri" pensavi a Manuela, oggi al commissario dell'emergenza: i tempi cambiano! Un piccolo pensiero lo vorrei dedicare ai seguaci del "nessuno ne parla": magari prima di dirlo c'è la possibilità di leggere i giornali o di consultare fonti qualificate su internet invece di affidarsi soltanto alle parole del vicino di casa! Fatta la solita bella passeggiata ma fatto anche il bucato!! E per cominciare bene il nuovo periodo di libertà domani sono a casa dal lavoro, perchè dobbiamo comunque continuare ad essere a ranghi ridotti. Ecco che in extremis ho "finalmente" tentato di allagare la casa con la lavatrice ma con prontezza ed un pizzico di esperienza ho limitato i danni. Non c'è che dire questi primi cinque mesi dell'anno, tra i miei grossi problemi e la pandemia, mi hanno dato l'occasione di capire molto di alcuni rapporti personali e di quello che vorrei io per il mio futuro. Ho avuto diversi lutti importanti e penso tanto per cominciare che vadano rispettati. Per quello che conta è interessante anche chiarire i miei rapporti con facebook, visto che volente o nolente mi serve per le mie attività e purtroppo o per fortuna può incidere sul mio umore: di conseguenza nessuna remora ad eliminare chi mi trasmette solo negatività! Ma da questa situazione di emergenza si possono trarre non solo conclusioni negative e anche se minoritarie sono emerse persone e idee positive, e io mi attaccherò proprio a queste per proseguire. E dovrò mantenere la sana abitudine di godermi le colline e le stelle dal mio balcone, magari sempre in compagnia e senza esagerare di un goccio d'alcool! Oggi si conclude questo diario con la fortissima speranza di non doverne fare una continuazione!! A la prochaine!

L'iniziativa "Una foto per Vaio" ha riscontrato un grande successo e ha devoluto 3000 Euro per beneficenza a fronte del COVID19.

I racconti sono stati inizialmente pubblicati sul Blog "Tentativi digitali".


V i a g g i | K u r d i s t a n | F o t o I t a l i a | P r o v e r b i | R a c c o n t i
C i n e m a & v i a g g i | L i n k s | F i d e n z a & S a l s o | P o e s i e v i a g g i a n t i
B a n c o n o t e | M u r a l e s & G r a f f i t i | L i b r i O n l i n e | P r e s e n t a z i o n e
H O M E P A G E

scrivi


Creative Commons License
Questa opera è pubblicata sotto una Licenza Creative Commons
1998 - 2020 Marco Cavallini


ultimo aggiornamento 27/06/2020